La Crostata di pesche e crema pasticcera da gustare fresca è realizzata
con frutta di stagione e noi siamo ancora in tempo.

Una fragrante pasta frolla con ripieno di crema pasticcera, arricchito con le pesche una semplice crostata si trasforma in una vera golosità.

La ricetta Crostata di pesche e crema pasticcera

Per uno stampo da 26 centimetri circa

Ingredienti per La ricetta Crostata di pesche e crema pasticcera

Ingredienti perla pasta frolla
• 250 g di farina 00
• 125 g di burro
• 100 g di zucchero
• 2 tuorli
• La scorza grattugiata di un limone
• 5 g di lievito per dolci

Ingredienti per la crema pasticcera

• 800 ml latte intero
• 200 ml di panna
• 240 g di zucchero
• 6 tuorli
• 120 g di amido di mais
• estratto di vaniglia o una bustina di vanillina

Ingredienti per la farcitura
• 3 pesche

Preparazione per La ricetta Crostata di pesche e crema pasticcera

Per la pasta frolla se avete il robot seguite le indicazioni della Crostata di ricotta e confettura ai frutti di bosco.

Se procedete a mano disponete su di un piano da lavoro la farina che avrete setacciato con il lievito e disfate velocemente il burro.

Fate la “fontanina” nel mezzo mettete lo zucchero, i tuorli, la scorza del limone.

Lavorate velocemente e fate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Adesso vi dedicate alla crema pasticcera: mettete sul fuoco basso una casseruola con il latte, la vaniglia e la panna.

Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero finché non diventano belli spumosi, poi aggiungete l’amido di mais in modo da non formare grumi.

Quando il latte sta per bollire versate nel composto di tuorli e rimettete sul fuoco sempre a fiamma finché non si addensa.

Trascorso il tempo di riposo della frolla in frigo stendete il panetto con un matterello.

La Crostata di pesche e crema pasticcera, preparazione 1 a
Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: foderate

Foderate la tortiera diametro precedente imburrata e coperta con la carta forno e coprite con la frolla.

Eliminare i bordi di pasta in eccesso.

Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: aggiunta crema pasticciera
Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: aggiunta della crema pasticciera

Con una forchetta bucherellate il fondo e distribuite la crema pasticcera.

Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: aggiunta delle pesche
Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: aggiunta delle pesche

Sopra mettete le pesche lavate e tagliate a fettine sottili.

Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: la decorazione
Preparazione della Crostata di pesche e crema pasticcera: la decorazione

Con la pasta avanzata fate le strisce per la decorazione.

Cuocete la Crostata di pesche e crema pasticcera a 180°per 25-30 minuti.

Quando si sarà freddata mettetela in frigo va servita fredda.

Vi piace il caramello salato? Ecco la ricetta della Crostata al cioccolato e caramello salato e per gli amanti della Nutella i cornetti sfogliati e le meringhe a forma di bacio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.