Pasta sfoglia senza glutine

Con le festività natalizie in arrivo non potevo far mancare nella mia cucina la famosa e versatile pasta sfoglia senza glutine.

La pasta sfoglia senza glutine come tutti ormai sappiamo è un preparato di gusto neutro quindi si usa sia per ricette dolci sia salate, basta solo sprigionare la fantasia. Questo tipo di sfoglia è indicata per le persone celiache, naturalmente seguendo sempre le indicazioni del proprio medico.

Pasta sfoglia senza glutine

Ingredienti per la Pasta sfoglia senza glutine

  • 300 g di burro molto freddo
  • 300 g di farina senza glutine
  • 100 g di farina di riso
  • 80 g di farina maizena
  • 240 g di acqua molto fredda
  • 50 g di burro da mettere nel mezzo molto freddo

Questa dose è per tre rotoli di pasta sfoglia.

Preparazione per Pasta sfoglia senza glutine

Per cominciare peso e setaccio le tre farine per fare arieggiare poi prendo il burro freddo lo grattugio con una mandolina (foto 1).

Di tanto in tanto lo immergo nella farina per far sì che cada nella ciotola più facilmente, poi con un cucchiaio impasto andando avanti e indietro fino che l’impasto diventi bello grumoso (foto 2).

A questo punto comincio ad aggiungere l’acqua fredda poco per volta fino a che l’impasto non comincia a unirsi.

Quando ho finito e ho aggiunto tutta l’acqua metto l’impasto sul tavolo e lo lavoro velocemente fino che diventa un panetto non rifinito (cioè un po’ grezzo) (foto 3) e con la pellicola (foto 4) lo avvolgo bene e lo metto a riposare per un’ora in frigo nella parte più fredda.

Preparazione 1 Pasta sfoglia senza glutine
Pasta sfoglia senza glutine foto 1 – 4

Passata l’ora riprendo l’impasto lo metto sul tavolo da lavoro e cerco di dargli una forma rettangolare di una lunghezza di 50 centimetri circa.

Prendo i 50 g di burro ridotto a fette e li metto nel centro della pasta (foto 5) e la piego prima da un lato (foto 6) poi dall’altro (foto 7).

Preparazione 2 Pasta sfoglia senza glutine
Pasta sfoglia senza glutine foto 5 – 8

Giro l’impasto con l’apertura delle pieghe verso me (foto 8) e col matterello la stendo allungandola (foto 9), la ripiego in tre (foto 10) la giro con l’apertura verso me (foto 11) e la stendo faccio questa operazione per tre volte poi la metto nella pellicola (foto 12) e la rimetto in frigo a riposare per un’altra ora.

Preparazione 3 Pasta sfoglia senza glutine
Pasta sfoglia senza glutine foto 9 -12

Ripeto questa operazione per tre quattro volte.

A questo punto la pasta sfoglia senza glutine è pronta, taglio l’impasto in tre panetti uguali, (foto 13) li stendo uno per volta (foto 14) poi metto la carta da forno e lo arrotolo su se stesso (foto 15) e lo posso congelare, se è da consumare in giornata o in un paio di giorni la metto in frigo(foto 16).

Preparazione 4 Pasta sfoglia senza glutine
Pasta sfoglia senza glutine foto 13 -16

A proposito per una occasione speciale ho preparato la torta di laurea senza glutine per mia figlia.

Noi non ci facciamo mancare nulla dal Pandoro, agli arancini di riso e a tutte le altre delizie che mi accingo a preparare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.