mercoledì, febbraio 21, 2018
Voltaire, il filosofo che si arricchì sfruttando un errore alla lotteria

Voltaire, il filosofo che si arricchì sfruttando un errore della lotteria

Tutti abbiamo conosciuto Voltaire sui banchi di scuola, quando ci parlavano dell'Illuminismo. Nato nel 1694, questo filosofo francese, occupa un posto di rilievo nella storia...
Sergej Ėjzenštejn, il regista della rivoluzione che non piaceva a Stalin

Sergej Ėjzenštejn, il regista della rivoluzione che non piaceva a Stalin

A 120 anni dalla sua nascita Sergej Ėjzenštejn (Sergei Eisenstein) è ritenuto tra i più importanti registi della storia del cinema per l'uso innovativo...
Louis Braille, sei punti per leggere e scrivere

Louis Braille, sei punti per leggere e scrivere

Louis Braille il suo nome è oggi conosciuto in tutto il mondo per aver permesso qualcosa di apparentemente impossibile: far leggere e scrivere chi...
video

Coltrane amore pioggia e luce con la musica

John Coltrane è considerato uno dei più grandi sassofonisti della storia e uno dei massimi esponenti del free jazz. Più di ogni altro musicista jazz,...
Robert Capa e Gerda Taro

Robert Capa, due fotografi per una leggenda: quando una guerra non basta

Chiedere: chi era Robert Capa? Non è la semplice retorica di un narratore condizionato dalle tante “imprese” compiute da un grande fotografo, perché il primo...
Ghidaq Al-Nizar e la Zero waste of coffee

Ghidaq Al-Nizar e la Zero Waste Coffee

Ghidaz Al-Nizar usa i resti del caffè per creare disegni su molti differenti supporti fra i quali alcuni davvero inusuali: tazzine di caffè, piatti...
Ghidaq Al-Nizar e la Zero waste of coffee

Ghidaq Al-Nizar and Zero Waste Coffee

Ghidaz Al-Nizar uses the coffee remnants for create his drawings Ghidaz Al-Nizar usa para crear dibujos con los restos de café EN English   ES Español   IT...

Charles Baudelaire e il dono perduto dei maledetti

Il poeta maledetto, Charles Baudelaire, moriva il 31 agosto 1867. C’è qualcosa di paradossale nella sua morte in un’anonima clinica parigina in rue du Dôme:...
Marchese de Sade

La leggenda nera del Marchese de Sade

Il Marchese de Sade è uno dei personaggi più accattivanti della letteratura francese, conosciuto in tutto il mondo per i romanzi: Justine o le disavventure...
Stephen King

Stephen King e i territori sconosciuti della paura

Ha due nomi e mezzo: Richard Bachman, John Swithen e Stephen Edwin King. Dicono che scriva sul terrore. Che è uno dei maestri della paura. Nel...
Fela Kuti

Fela Kuti e il canto contro l’imperialismo

Fela Kuti: fu un’icona della musica africana considerato il maggior esponente del “afrobeat”, un genere musicale che miscela alla tradizionale musica yoruba il jazz,...
Walt Disney

Curiosando nella vita di Walt Disney

Se volessi fare una sintesi di ciò che è stato Walt Disney (1901-1966) direi che fu un produttore, regista, sceneggiatore e animatore americano. Ma, naturalmente,...
Yasujiro Ozu regista il maestro del silenzio

Yasujiro Ozu il maestro del silenzio

Yasujiro Ozu è stato il regista giapponese che più ha influenzato i creatori del cinema mondiale, ma il nome resta quasi sconosciuto alla maggioranza...
Alessandro Cruto e la lampadina: un'invenzione anche italiana

Alessandro Cruto e la lampadina: un’invenzione anche italiana

Nel 1880 paesi come Piossasco, alle porte di Torino, 3.500 abitanti quasi tutti contadini, erano iluminati da lampade a gas alla cui accensione provvedeva...
Quel “Caffè” che risvegliò le menti

Quel “Caffè” che risvegliò le menti

Nel XVIII secolo nelle città europee si diffuse una nuova moda: quella del caffè, una bevanda alla quale vennero dedicati appositi locali di degustazione. Questi...

Evgenij Chaldej la fotografia dall’altra parte della guerra

Il fotografo ucraino Evgenij Chaldej scattò una delle fotografie più famose della storia: sul tetto del Reichstag il 2 maggio 1945. Evgenij Anan'evič Chaldej (a...

Krazy Kat e George Herriman: una strana storia di fumetti in bianco e nero

George Herriman, nato a New Orleans, 22 agosto 1880 e deceduto a Los Angeles, 25 aprile 1944 è stato un pioniere dell’arte del fumetto...

Alain Delon, successo, bellezza e (in)felicità

"Sono stato programmato per il successo, non per la felicità. Le due cose non vanno insieme " Alain Delon Un uomo programmato per il successo, ma...

Più condivisi del mese

La Memoria dei Giusti

Amarcord

Il cammino della democrazia e le proteste popolari in Tunisia

9 gennaio 2018. Sto camminando per le vie di una città in Tunisia: sono a Mahdia e attraverso la medina, gli antichi quartieri che si...