lunedì, Agosto 19, 2019
Home Tags Isola di Smeraldo

Tag: Isola di Smeraldo

L’enula, bionda come Elena di Troia

La leggenda narra che l’enula, pianta elegante e assai decorativa che appartiene alla famiglia botanica delle Composite, sia nata dalle lacrime versate...

L’iris, l’antica Fleur de Lys

L’iris divenne, il fiore di Clodoveo, chiamato fleur de Lys, l'origine del nome, la pianta, la droga medicinale e l'olio essenziale.

La regina dei prati e la Regina d’Inghilterra

Si tratta di una pianta talmente nobile che vanta addirittura due nomi latini: Filipendula ulmaria L.- MAXIM. e Spiraea ulmaria L., dal...

Il rosolaccio: incantesimo, tuono e rimembranza

Il rosolaccio o papavero comune (per distinguerlo dal papavero da oppio) è una pianta selvatica diffusa in tutto il mondo, che predilige...

L’agrifoglio, impronta dei passi di Cristo

L’agrifoglio ha ormai assunto nel nostro immaginario i colori del Natale, con le sue fronde di lucido verde e con le bacche dall'intensa nota...

La Felce Maschio e l’Uomo Invisibile

Della felce, che presso gli antichi greci era pianta sacra a Zeus, nel XV secolo si occupò persino un Concilio ecumenico, quello di Basilea,...

Il nocciolo come bacchetta magica

Tempo di nocciole. I gusci legnosi dal caldo color di bronzo, rivestiti con il caratteristico involucro fogliaceo verde tenue, occhieggiano infatti in mezzo ai rami...

Color Malva

Già, color malva. Come il cielo di settembre che si sfuma di rosa, quando le giornate più corte anticipano il crepuscolo. Come i portoncini georgiani di...

Rose d’Irlanda

Non sono solo quelle che si confezionano all’uncinetto e che, anche qui in Italia, le nostre nonne cucivano su centrini e cuscini. Le rose sono...

Il biancospino, che fiorì dal bastone di Giuseppe d’Arimatea

In diverse contrade d’Europa, il biancospino è inserito tra i fiori del Calendimaggio. Per i celti d’Irlanda, invece, è l’arbusto che dà il nome (sceach,...

L’ontano, il custode del latte e della notte

Nell'antico calendario arboreo celtico, l’ontano prende il nome di fearnóg e rappresenta il quarto mese (che va dal 18 marzo al 14 aprile), contrassegnato...

Il giglio e la bellezza rubata

Il giglio è la pianta consacrata alla Vergine Maria. Per questo, nel linguaggio dei fiori, assume il significato di purezza, di innocenza e di candore...

La primula, fiore di fata

Annuncia la primavera: forse per questo motivo la primula viene anche chiamata con il nome della stagione, ossia primavera odorosa. Appartiene alla famiglia botanica delle...

La bardana, che guarì Enrico VIII

In Irlanda, la bardana è un’erba nota e utilizzata da secoli. Gli allevatori di pecore ne estraggono le radici e, quando gli animali sono affetti...