lunedì, Marzo 18, 2019
Home Tags Erboristeria

Tag: erboristeria

Il ginestrino, l’altro “trifoglio”

Mentre si avvicina il Saint Patrick’s Day, che ha ormai tanti estimatori anche qui in Italia, vorremmo ancora ragionare su quale pianta...

La madreselva, vincolo d’eterno amore

Il nome di questa pianta, assai particolare, è di origine medioevale: fino al Rinascimento, infatti, era comunemente chiamata o Sylvae mater o Matrisylva, che...

Il bucaneve, bianco fiore del cuore

La tradizione vuole che, quando Adamo ed Eva furono cacciati dal Paradiso Terrestre, sul loro cammino sbocciarono i candidi fiori del bucaneve, quale simbolo...

La viola del pensiero, specchio degli occhi di santa Brigida

La leggenda narra che gli occhi di santa Brigida, patrona d’Irlanda insieme con san Patrizio, custodissero un raggio di luce che variava di sfumatura...

Ghirlande di nerospino a Capodanno

Il prugnolo, noto anche con il nome suggestivo di nerospino, è dalla notte dei tempi il rivale botanico del biancospino. Appartengono entrambi alla famiglia delle...

L’agrifoglio, impronta dei passi di Cristo

L’agrifoglio ha ormai assunto nel nostro immaginario i colori del Natale, con le sue fronde di lucido verde e con le bacche dall'intensa nota...

Il pero, che svela i delitti

Il pero appartiene alla famiglia delle Rosacee e ha un’antica derivazione asiatica. È catalogato con il nome latino di Pyrus communis L. e ha un’altezza...

La centaurea minore, contro i primi rigori d’autunno

Questa pianta straordinaria deve il suo nome al centauro Chirone, saggio maestro di Achille, che secondo il mito greco la utilizzò per curarsi la...

Il Baobab, il vecchio saggio dell’Africa che sta morendo

Il baobab è il simbolo verde più iconico della savana africana, è un albero dalle proporzioni enormi di fiori effimeri e frutti carnosi di...

Color Malva

Già, color malva. Come il cielo di settembre che si sfuma di rosa, quando le giornate più corte anticipano il crepuscolo. Come i portoncini georgiani di...

L’alchemilla che incantò il Conte Mago

Diffusa nei boschi e nei pascoli di tutta Europa sino a un’altitudine che supera i 2500 metri sul livello del mare, l’alchemilla è un’erba...

Il girasole: costanza nell’amore e nella preghiera

Questa è una pianta che vale un Perù. Lo slogan non è forzato, perché il girasole era specie sacra presso gli Incas, quindi originaria del...

La calendula, raggio d’oro d’estate

Succede a tutti gli erboristi: studiano le piante con impegno e passione ma, se interrogati, ciascuno di loro confesserà di averne una come prediletta. È...

Il ciliegio, dai frutti di rubino che allungano la vita

Quale immagine potrebbe meglio rappresentare il mese di giugno se non il fitto rosseggiare delle ciliegie tra i rami, simili a gemme trafitte di...

Rose d’Irlanda

Non sono solo quelle che si confezionano all’uncinetto e che, anche qui in Italia, le nostre nonne cucivano su centrini e cuscini. Le rose sono...

Il biancospino, che fiorì dal bastone di Giuseppe d’Arimatea

In diverse contrade d’Europa, il biancospino è inserito tra i fiori del Calendimaggio. Per i celti d’Irlanda, invece, è l’arbusto che dà il nome (sceach,...

Il geranio di Robin Hood

Comincia a fiorire a maggio, nei boschi umidi a clima temperato, e i suoi fiori rosa, poco più grandi di un centimetro, occhieggiano nell’ombra...

L’ontano, il custode del latte e della notte

Nell'antico calendario arboreo celtico, l’ontano prende il nome di fearnóg e rappresenta il quarto mese (che va dal 18 marzo al 14 aprile), contrassegnato...

Più condivisi del mese

La Memoria dei Giusti

Amarcord

Il carnevale di Ivrea e la battaglia delle arance

È di nuovo tempo di carnevali per i quali l’Italia può vantare una grande tradizione. Tantissime sono le manifestazioni carnevalesche degne di attenzione: i Carnevali di...