giovedì, Aprile 25, 2019
Il girasole: costanza nell’amore e nella preghiera

Il girasole: costanza nell’amore e nella preghiera

Questa è una pianta che vale un Perù. Lo slogan non è forzato, perché il girasole era specie sacra presso gli Incas, quindi originaria del...
Il rovo dalle more incantate

Il rovo dalle more incantate

Nel nostro immaginario, il rovo non ci appare come una pianta particolarmente nobile, sia perché è infestante (i semi sono diffusi ovunque dagli uccelli)...
La calendula, raggio d’oro d’estate

La calendula, raggio d’oro d’estate

Succede a tutti gli erboristi: studiano le piante con impegno e passione ma, se interrogati, ciascuno di loro confesserà di averne una come prediletta. È...
La camomilla e sir Francis Drake

La camomilla e sir Francis Drake

Si tramanda che, nel 1588, prima di salpare per combattere contro le navi spagnole dell’Invincibile Armada, sir Francis Drake avesse organizzato a Plymouth una...
ciliegio Prunus cerasus frutti

Il ciliegio, dai frutti di rubino che allungano la vita

Quale immagine potrebbe meglio rappresentare il mese di giugno se non il fitto rosseggiare delle ciliegie tra i rami, simili a gemme trafitte di...
Rose d’Irlanda

Rose d’Irlanda

Non sono solo quelle che si confezionano all’uncinetto e che, anche qui in Italia, le nostre nonne cucivano su centrini e cuscini. Le rose sono...
Il biancospino, che fiorì dal bastone di Giuseppe d'Arimatea

Il biancospino, che fiorì dal bastone di Giuseppe d’Arimatea

In diverse contrade d’Europa, il biancospino è inserito tra i fiori del Calendimaggio. Per i celti d’Irlanda, invece, è l’arbusto che dà il nome (sceach,...
Il geranio di Robin Hood

Il geranio di Robin Hood

Comincia a fiorire a maggio, nei boschi umidi a clima temperato, e i suoi fiori rosa, poco più grandi di un centimetro, occhieggiano nell’ombra...
ontano, il custode del latte e della notte

L’ontano, il custode del latte e della notte

Nell'antico calendario arboreo celtico, l’ontano prende il nome di fearnóg e rappresenta il quarto mese (che va dal 18 marzo al 14 aprile), contrassegnato...
l giglio e la bellezza rubata

Il giglio e la bellezza rubata

Il giglio è la pianta consacrata alla Vergine Maria. Per questo, nel linguaggio dei fiori, assume il significato di purezza, di innocenza e di candore...
Le migliori piante medicinali per fare infusi e rilassare i nervi

Le migliori piante medicinali per fare infusi e rilassare i nervi

Ansia, stress, nervosismo, insonnia, depressione e problemi derivanti da alcuni squilibri del sistema nervoso, sono malattie che attualmente colpiscono sempre di più le persone. Nella...
La primula, fiore di fata

La primula, fiore di fata

Annuncia la primavera: forse per questo motivo la primula viene anche chiamata con il nome della stagione, ossia primavera odorosa. Appartiene alla famiglia botanica delle...
Tisane rilassanti: quattro infusi da provare

Tisane rilassanti: quattro infusioni da provare

La nostra vita è attraversata da periodi molto stancanti e impegnativi. A me è capitato di recente una settimana molto stressante così ho provato, come...
La bardana, che guarì Enrico VIII

La bardana, che guarì Enrico VIII

In Irlanda, la bardana è un’erba nota e utilizzata da secoli. Gli allevatori di pecore ne estraggono le radici e, quando gli animali sono affetti...
melo dai frutti prodigiosi

Il melo dai frutti prodigiosi

Il candido fiore a cinque petali attribuisce il melo, il cui nome latino è Malus domestica Borkh. oppure Malus communis Poiret, alla famiglia delle...
Il capelvenere

Il capelvenere nella tazza di Diderot

È una Pteridofita perenne e appartiene alla famiglia delle Polypodiacee: in altre parole, il capelvenere è una piccola felce. Il suo nome latino, Adianthum capillus-Veneris...
La borragine, la pianta della fierezza

La borragine, la pianta della fierezza

Appartiene alla famiglia delle Borraginacee e il suo nome latino, Borrago officinalis L., non è così antico ma risale all’epoca tardo medioevale. Per questo gli...
L’avena

L’avena, dopo i banchetti delle feste

L’avena è forse il più celtico fra tutti i cereali. Si adatta ai climi nordici, freddi e umidi, e cresce anche laddove pare impossibile che...

Il Samovar, un protagonista nella Letteratura Russa

Il samovar, utensile-simbolo di molte culture, usato per la preparazione del tè, bevanda di ampio consumo in svariate parti del mondo. Nei capolavori letterari russi...

Zeppoline fritte pugliesi senza glutine

Le zeppoline fritte senza glutine, per noi pugliesi sono un dolce importante perché simbolo della festa del papà, per San Giuseppe, per...

Vini

Il vino e il giaggiolo dell’Azienda Agricola Leonardo Manetti

Se un tempo il viaggiatore fosse passato fra le strade che attraversano le campagne di queste zone della Toscana centrale avrebbe potuto osservare le...

Grafologia

Sulle Tracce del Commissario Montalbano e dell’Agente Catarella!

È estate, una torrida estate, come è torrida quasi sempre a luglio l’estate in Sicilia. Siamo, io e mia moglie, siciliani in Sicilia ed abbiamo...

Magica India