Annina, nasce a Salerno il 1981, da madre Campana e padre Sardo, di cui è orfana dall'età di 10 anni, coltiva sin da piccola la passione per il canto, gli animali e la buona cucina casereccia. La scoperta della sua patologia diabetica, la porta a stravolgere le sue abitudini alimentari, e la spinge alla scoperta di ricette golose, ma sane, leggere e adatte ad un diabetico! Annina consiglia sempre di consultare il proprio medico per qualunque modifica alla dieta alimentare e a maggior ragione se è dovuta al diabete.

Devo ammettere che la mia cucina è maggiormente popolata da ricette di dolci, ma amo moltissimo anche i sapori rustici.

Oggi ho preparato un babà salato, semplice da preparare e molto buono perchè, pur avendo usato un lievito istantaneo, devo dire che si è rivelato morbido e non troppo pesante da digerire.
Una fetta io la mangio al posto del pane per accompagnare la mia cena!

Il Babà Rustico al Farro Integrale è leggero ed anche in questa versione veloce è molto gustoso e adatto anche per chi ha il diabete.

Va sempre ricordato quanto sia importante prestare attenzione alle raccomandazioni del nostro medico per tutto quello che riguarda la dieta. Nella Dieta per il Diabete il controllo degli zuccheri non è l’unico elemento cui prestare attenzione come non lo è, in generale, per seguire un’alimentazione corretta.

Babà Rustico al Farro Integrale

La ricetta del Babà Rustico al Farro Integrale

Le dosi sono per uno stampo di 26/28 centimetri di diametro.

Gli ingredienti del babà:

  • 400 gr di farina di farro integrale
  • 80 ml di olio di oliva
  • 100 gr di yogurt greco magro
  • 70 gr di albume
  • 10 gr di sale
  • 80 gr di prosciutto cotto
  • 80 gr di prosciutto crudo
  • 150 gr di mozzarella light
  • Pepe q.b.
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 2 cucchiai di olive nere denocciolate e tagliate a metà

Preparazione del Babà Rustico al Farro Integrale:

Babà Rustico al Farro Integrale

Tagliate a cubetti i salumi e la mozzarella e teneteli da parte.

Babà impasto

Nel frattempo unite tutti gli altri ingredienti, impastandoli per una decina di minuti a mano oppure con l’impastatrice.
Solo per ultimi aggiungete i salumi, la mozzarella e il lievito: il composto risulterà semi solido.

A questo punto versatelo nello stampo che avrete già oliato e infarinato.

Cuocete a 180° (in forno statico e già preriscaldato) per circa 35 o 40 minuti.

Quando lo vedete ben dorato: sfornatelo e buon appetito!