Uno dei miei dolci preferiti la Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa!

Il classico dolce alla frutta che non passa mai di moda, la base fragrante di pasta frolla ed un ripieno cremoso.

Quando posso cerco di realizzare ricette con frutta di stagione come la Crostata di pesche e crema pasticcera o il tiramisù con i lamponi freschi.

Comunque in casa siamo tutti golosi e non disdegniamo niente.

La ricetta della Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa

Per uno stampo da 26 centimetri circa

Ingredienti per la Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa

Ingredienti per la pasta frolla

  • 375 g di farina 00
  • 180 g di burro 180 g
  • 150 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • una bustina di vanillina

Ingredienti per la Crema pasticcera:

  • 800 ml di latte intero
  • 200 ml di panna liquida
  • 250 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 120 g di maizena
  • 6 tuorli

Per la decorazione

  • 250 g di fragole
  • 1 kiwi
  • 125 g di mirtilli
  • 250 g di lamponi
  • 1 foglio di gelatina

Ingredienti per la Meringa :

  • 3 albumi
  • zucchero 200+100 grammi
  • qualche cucchiaiata d’acqua
  • il succo di un limone

Procedimento per La ricetta della Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa

Iniziamo dalla frolla se avete un mixer versate la farina setacciata, il burro tagliato a pezzettini, lo zucchero, la scorza del limone grattugiato e la bustina di vanillina.

Quando il composto diventa farinoso aggiungete i tuorli.

Lavorate fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Lasciare riposare nel frigo per mezz’ora.

Se procedete a mano per prima cosa setacciate la farina. Versatela in una ciotola e sfarinatela al burro.

Fate una fontanina e nel mezzo versate il resto degli ingredienti.

Amalgamate gli ingredienti senza scaldare molto la pasta frolla e poi riponetele in frigo.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera.

Scaldate il latte, la panna e la vaniglia senza farlo bollire.

In un altro recipiente montate i tuorli con lo zucchero e poi aggiungete l’amido di mais.
Versate il latte dentro il composto di tuorli sempre mescolando e poi mettete sul fuoco a fiamma bassa.

Mescolate fino a quando la crema non diventa bella densa.

Togliete dal fuoco e coprite con la pellicola trasparente fino a quando non si sarà freddata completamente.

Passate ora a stendere sul piano di lavoro la frolla.

Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa preparazione 1Imburrate una tortiera, adagiatevi la frolla, bucherellate con una forchetta e coprite con forno e legumi secchi o riso.

Cuocete a 200 ° forno statico per 20-25 minuti.

Sfornate, rimuovete la carta e i legumi e lasciate raffreddare.

Preparate dunque la meringa.

Montate gli albumi con 100 g di zucchero finché la meringa non diventa bella spessa e lucida.

Aggiungete il succo di limone e frullate ancora.

Fate bollire per qualche minuto il resto di zucchero con qualche cucchiaio di acqua fino a quando lo zucchero si scioglie completamente.

Versate poi pian piano dentro composto di albumi e montate nuovamente fino a completo raffreddamento.

Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa frolla
Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa: la frolla

Una volta fredda la frolla, versate la crema livellandola bene.

Crostata di frutta con crema pasticcera e meringa: la crema stesa.

Poi lavate i mirtilli, sgocciolate bene, lo stesso dei lamponi, le fragole le affettate ed anche i kiwi e passate a decorate la torta.

Mettete a bagno per una decina di minuti il foglio di gelatina, poi strizzatelo bene e scioglietelo sul fuoco con un paio di cucchiaini della sua acqua.

Poi distribuitelo sulla frutta

Alla fine con una sac à poche fate dei ciuffetti di meringa e riponete la Crostata di frutta con crema pasticcera in frigo.

Per gli amanti della meringa vi lascio la ricetta Torta Pavlova

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.