Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive

Credetemi, fare il pane in casa dà una delle soddisfazioni più grandi che si possano ricevere in cucina.

Ha sempre un ottimo sapore, un profumo particolare e potete arricchirlo di ciò che più vi piace, in questo caso olive e finocchio.

Certo se per voi è la prima volta non aspettatevi risultati perfetti, ma vedrete che già alla seconda o terza prova avrete un ottimo pane.

Se non avete mai fatto il pane vi consiglio di non effettuare nessun taglio in superficie, ma lasciarlo semplice per non rischiare di smontare tutta la lievitazione.

Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive

La Ricetta della Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive

Mi raccomando, poco lievito e lunga lievitazione.

Gli Ingredienti della Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive:

  • 1 kg di semola integrale
  • 30 gr di sale
  • 1 cucchiaio pieno di semi di finocchio
  • 60 gr di olive nere denocciolate
  • 2 gr di lievito di birra fresco
  • 650 ml di acqua.

Procedimento e preparazione della Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive:

Dopo aver impastato tutti gli ingredienti, aggiungete a mano le olive nere incorporandole all’impasto.

Le olive mi piacciono molto le troverete anche in altre  mie ricette come nel babà rustico al farro integrale.

Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive pirlare

Date la forma al panetto pirlandolo.

Pirlare un impasto significa rigirarlo fra le mani varie volte pigiandolo anche sul piano di lavoro per poi dargli una forma sferica, liscia e regolare. Serve per favorire una lievitazione omogenea e ottimale.

Dopo lo metterete in una ciotola e coperto con la pellicola a lievitare per 2 ore.

Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive pirlare

A questo punto deve essere ripreso delicatamente, ripiegato a tre e riposto a lievitare nuovamente in frigo sempre coperto da pellicola.

Questa volta, però, la pellicola deve essere attaccata direttamente all’impasto per evitare che la superficie si secchi: dovremo attendere fino al mattino del giorno dopo.

Il giorno seguente tirate fuori la ciotola dal frigo e la lasciate a temperatura ambiente almeno un’ora e trenta minuti.

Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive da tagliare

Fatto questo, con molta delicatezza per non sgonfiare la lievitazione, riprendete l’impasto e lo adagiate sulla teglia coperta da carta forno, lo spolverate con la semola e procedete a fare dei tagli con la lama (sono quelli di cui parlavo prima).

Pagnotta Integrale al Finocchio e Olive disegnata

Potete incidere un piccolo disegno con uno stencil e del cacao amaro.

La cottura va fatta a 230° (forno statico e preriscaldato) per 20 minuti, mettendo una ciotolina con dell’acqua nel forno che servirà a creare vapore e a dargli croccantezza.

Trascorsi i 20 minuti, abbassate la temperatura a 180° per circa altri 40 minuti.

Sfornate quando il pane è dorato scuro in superficie così avrete la sicurezza che sia cotto dentro.

Fatelo raffreddare prima di tagliarlo… Si mantiene bene tre giorni.