Artemisia Gentileschi, Giuditta che decapita Oloferne (1612-1613)

Ritorna all'articolo.