Prossimi ormai al Carnevale, ho iniziato a preparare le Brighelle con la crema con una ricetta semplice e da tempo ormai collaudata.

Le brighelle possono essere farciti con creme diverse.
Io alla mia crema pasticcera ho aggiunto della panna, c’è chi per colorarle usa l’alkermes, sono buone anche solo fritte e poi passate nello zucchero

Brighelle con la crema ricetta semplice

Per circa 40 brighelle medie.

Ingredienti Brighelle con la crema ricetta semplice
Ingredienti Brighelle con la crema ricetta semplice

Ingredienti per la Pasta delle brighelle

  • 250 g farina 00
  • 100 g burro 00
  • 50 g zucchero 00
  • 200 g di latte
  • 200 g di acqua
  • 5/6 uova intere
  • 1 bustina vanillina
  • 1 pizzico cannella
  • la buccia di limone grattugiata
  • rum 1/2 bicchiere
  • un pizzico di sale
  • olio di semi di arachidi per friggere

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 4 uova
  • 100 g zucchero
  • 1 di latte
  • 100 g farina
  • la buccia di limone
  • 4 cucchiai di panna montata
  • zucchero semolato che serve dopo aver fritto e riempito di crema le brighelle

Procedimento per Brighelle con la crema ricetta semplice

In una casseruola sul fuoco mettere il latte, l’acqua, il burro, la cannella, la vanillina, la buccia di limone grattugiata, lo zucchero e un pizzico di sale.

Quando raggiunge il bollore togliere dal fuoco e buttare in una sola volta la farina e girare energicamente.
Rimettere sul fuoco fino a che il composto non si stacca dalle pareti.

Le brighelle sono dei bignè che però vengono fritti e non cotti in forno.
Togliere dal fuoco e trasferire il composto in una ciotola e aspettare che si raffreddi.

A questo punto amalgamare un uovo per volta fino a completo assobimento e procedere così fino a che alzando il mestolo il composto non crei un nastro, 5 uova grandi sono sufficienti.

Lasciare riposare la pasta delle brighelle per un ‘ora.
Nel frattempo preparare la crema.
In una pentolina mettere le uova e lavorarle con lo zucchero.

Aggiungere un cucchiaio per volta la farina e il latte a filo facendo attenzione a non formare grumi.

Portare sul fuoco con la buccia di limone e lasciar addensare rimestando di continuo.
Lasciare freddare la crema coprendola con pellicola.
Poi rimuovere la buccia del limone, aggiungere la panna montata e amalgamare bene.

Mettete sul fuoco una padella da bordi alti, scaldate l’olio sui 170-180° e friggete il composto prelevato con un cucchiaio grande come una noce.
Bastano pochissimi minuti devono però friggere bene.

Scolateli con una schiumarola ed adagiateli su di un vassoio con carta assorbente.
Con una sac à poche riempita di crema farcite le brighelle e passatele nello zucchero.
Successo garantito, come la ricetta dei cantucci alle mandorle che da noi in Toscana sono sempre graditi.

E avete voglia di preparare i cavatelli? Troverete seguendo il link un video e la preparazione dei cavatelli 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.