La Cassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla che racchiude un cuore morbido di ricotta.

Si tratta di un dolce che non ha stagioni l’importante è riuscire a recuperare ingredienti freschi che ne garantiscono la riuscita, ed io per le mie figlie mi faccio in quattro per recuperarli.

Cassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla

Per uno stampo di circa 24 centimetri

Ingredienti Cassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla
Ingredienti Cassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla

Ingredienti per la Cassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla

  • 400 g di farina 00 più quella per spolverare la spianatoia
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • una bustina di vanillina
  • una puntina di lievito per dolci

Ingredienti per la crema

  • 500 g di ricotta fresca di pecora
  • 250 g di zucchero
  • 30 g cioccolato ridotto in scaglie o in gocce
  • 4/ 5 ciliegine candite (ciliegia)
  • biscotti secchi io di solito il giorno prima preparo un dolce da colazione semplice e ne tengo da parte un po’
  • Zucchero a velo per decorare
  • ciliegine candite

Preparazione della Cassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla

PreparazioneCassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla
PreparazioneCassata siciliana al forno ricetta semplice con pasta frolla

Iniziate dalla crema di ricotta montatela con lo zucchero e mettetela in frigo. Passate quindi alla frolla.

In una ciotola setacciate la farina con il lievito, poi fate la fontanina e nel centro aggiungete lo zucchero, la scorza del limone, la vanillina e le uova.

Aiutandovi con una forchetta cercate di amalgamare le uova con lo zucchero e con tutti gli altri ingredienti.

Aggiungete ora il burro a temperatura ambiente ed amalgamatelo senza lavorarlo troppo per non scaldarlo.

Fate una palla, avvolgetela con la pellicola e mettetela in frigo a riposare per almeno mezz’ora.
Trascorso il tempo di riposo spolverate di farina la spianatoia e stendete la frolla non tutta ma quanto basta per ricoprire il fondo e il bordo della teglia ad una altezza di circa mezzo centimetro.

La rimanente frolla serve per ricoprire la torta.

Imburrate ed infarinate lo stampo stendetevi la frolla, bucherellatela con una forchetta e sbriciolate o i biscotti o disponete le fettine di pan di Spagna.

Versate poi la crema di ricotta, aggiungete il cioccolato in scaglie e le ciliegine candite tagliate in pezzi non molto piccoli.

Ricoprite con altre fettine di pan di Spagna, poi stendete la rimanente frolla e ricoprite la cassata facendo aderire bene i bordi.

Bucherellate anche il disco superiore, sbattete l’albume e con un pennello spennellate la torta.

Infornate la cassata a 180° per circa un’ora, la frolla deve essere ben dorata.

Lasciate freddare bene con lo sportello aperto, poi sfornatela e capovolgetela su di un piatto da portata.

Il giorno dopo quando è completamente fredda cospargetela con zucchero a velo.

Le mie figlie preparano delle strisce di carta, a volte preparano uno stencil per creare disegni diversi ed infine disponete le altre ciliegine candite.

Finalmente a tavola per gustare la cassata siciliana al forno.

Quando sono di fretta preparo per loro la Torta Donuts con Nutella, oppure la torta al cioccolato con mascarpone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.