Lo Zuccotto senza glutine con pan di Spagna e crema pasticcera un
un semifreddo completo.
Arricchito con macedonia di canditi, mandorle glassate e noci e bagna al limonello.

Gustato fresco in questo periodo è davvero l’ideale.
La ricetta è indicata nella dita dei celiaci sempre rispettando le indicazioni del proprio medico.

Altri dolci freschi pubblicati qui sul magazine Cheesecake al limone senza glutine e senza cottura, Cestini di cioccolato fondente fatti in casa con fragole e crema e la Crostata alla frutta senza glutine con crema pasticcera e frutta fresca.
Troverete inoltre anche tante ricette salate senza glutine.

Zuccotto senza glutine con pan di Spagna crema pasticcera e cioccolato

Ingredienti Zuccotto senza glutine con pan di Spagna crema pasticcera e cioccolato
Ingredienti Zuccotto senza glutine con pan di Spagna crema pasticcera e cioccolato

per uno stampo da 24 centimetri circa

Ingredienti per lo zuccotto senza glutine

Per il pan di Spagna senza glutine

  • 4 uova (da pesare intere) le mie 260 grammi
  • Con lo stesso peso lo zucchero
  • Con lo stesso peso le farine (diviso in tre parti)
  • Farina senza glutine g 120
  • Farina di riso g 120
  • Fecola di patate g 120
  • 60 g di latte
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito senza glutine
  • 2 bustine di vanillina
Mandorle Glassate
Mandorle Glassate

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 500 g di latte
  • 150 g di zucchero
  • la buccia di un limone
  • 3 tuorli
  • 24 g di farina di riso
  • 24 g di farina di mais

Per la farcia

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 500 g di panna da montare
  • 7/8 noci
  • 100 g di Macedonia candita
  • Per le mandorle glassate
  • 100 g di zucchero semolato
  • 70 g di lamelle di mandorle

Per la bagna

Procedimento e preparazione per lo zuccotto senza glutine con pan di Spagna crema pasticcera e cioccolato

Cominciamo col fare il giorno prima il pan di Spagna. Con una frusta elettrica montiamo le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose e gonfie poi aggiungiamo a filo il latte e l’olio.

Setacciamo con il lievito le farine e la vanillina nell’impasto poco per volta, giriamo con la spatola dall’alto verso il basso per non smontare il composto. Versiamo nella teglia imburrata ed infarinata e cuociamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 25-30 minuti. Naturalmente facciamo sempre la prova stecchino, poi spegniamo e sforniamo.

Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera.

In un pentolino mettiamo il latte e la buccia di limone e portiamo sul fuoco. In una ciotola lavoriamo i tuorli con lo zucchero, montiamo qualche minuto con la frusta elettrica, poi aggiungiamo le farine setacciate amalgamandole con la spatola. Quando il latte sfiora il bollore, versiamo il composto di uova, aspettiamo che nuovamente torni a bollire poi giriamo vigorosamente con una frusta.

Appena pronta spegniamo e la dividiamo in due ciotole. Una la copriamo subito con pellicola a contatto, nell’altra aggiungiamo il cioccolato fondente sminuzzato e giriamo per farlo sciogliere, poi copriamo lo stesso con la pellicola e la lasciamo raffreddare.

Passiamo poi alle mandorle glassate.

In un tegame antiaderente versiamo poco per volta lo zucchero e lo lasciamo sciogliere senza girare, man mano che si scioglie aggiungiamo l’altro.
Quando si è completamente sciolto aggiungiamo in una sola volta le lamelle di mandorle.
Aspettiamo qualche secondo poi con una spatola le giriamo affinché lo zucchero le avvolga tutte.
Le rimuoviamo con una spatola e le mettiamo su carta da forno per farle raffreddare.

Montiamo quindi la panna ben ferma tenendone una cucchiaiata da parte, la restante la incorporiamo con delicatezza metà nella ciotola della crema pasticcera al cioccolato e, l’altra in quella quella neutra.

Ora possiamo passare ad assemblare lo Zuccotto senza glutine con pan di Spagna crema pasticcera e cioccolato.

Prendiamo lo stampo di circa tra 20-22 centimetri e lo rivestiamo con la pellicola che ci aiuterà a sformare il dolce. Naturalmente si può fare anche senza la pellicola imburrandolo.

Una volta freddo il pan di spagna lo tagliamo prima a metà e poi in fette di circa 7-8 centimetri. Foderiamo la ciotola disponendo prima le fette più larghe centrali e sui lati quelle più corte.
In una ciotola mescoliamo il latte con il limoncello e con un pennello da cucina bagniamo il pan di Spagna.

Dopo cominciamo col mettere metà della crema pasticcera al cioccolato
e livelliamo, mettiamo la crema neutra e livelliamo.
A questo punto possiamo farcire il dolce con le mandorle sminuzzate, le noci pulite e tritate ed infine i canditi.
Riprendiamo il resto della crema pasticcera al cioccolato e la spalmiamo, così anche l’altra.

Richiudiamo con il resto del pan di Spagna sempre inzuppato con la bagna.
Avvolgiamo bene con la pellicola anche il sopra e mettiamo il semifreddo in freezer per 4-5 ore.
Trascorso il tempo lo capovolgiamo su di un piatto da portata, togliamo la pellicola
e lo guarniamo con la panna messa da parte.

Lo zuccotto senza glutine con pan di Spagna crema pasticcera e cioccolato si conserva in freezer, basta tirarlo fuori un’ora prima di mangiarlo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.