Foto di Amber Fort (o Forte Amber) viaggio nella fortezza di Jaipur
Amber Fort (o Forte Amber) viaggio nella fortezza di Jaipur

Situato a poco più di 10 chilometri da Jaipur, nella città di Amber troviamo uno dei luoghi più affascinanti dell’India: la spettacolare fortezza di Amber Fort.

Amber Fort (o Forte Amber) la bellissima fortezza di Jaipur

Amber Fort (o Forte Amber) la bellissima fortezza di Jaipur
Amber Fort (o Forte Amber) la bellissima fortezza di Jaipur

L’Amber Fort è una bellissima fortezza che si protende sul lago Maota e posta su un promontorio collinare boscoso conosciuto con il nome di Collina delle Aquile (Cheel ka Teela) che appartiene alla catena dei monti Aravalli.

Il complesso di costruzioni sulle ripide colline offre mura, imponenti templi ed enormi palazzi, con padiglioni e giardini.

La capitale del Rajasthan, Jaipur, soprannominata la città rosa, ha nei pressi alcuni dei luoghi iù incantevoli ed interessanti dell’India che meritano certamente una visita. Basta pensare al Hawa Mahal, o Palazzo dei Venti, dalle 953 finestre o al Palazzo sull’acqua, il Jal Mahal.

L’Amber Fort, come molti edifici di questo territorio, è un’unione di stili architettonici fra quello mussulmano e le decorazioni indù.

Immagine storica della fortezza di Jaipur in India
Immagine storica della fortezza di Jaipur in India

La sua costruzione risale al 1592 per ordine del Raja Man Singh (Man Singh I) (21 dicembre 1550 – 6 luglio 1614), fidato generale dell’imperatore Mughal Akbar il Grande.
Tuttavia gli archeologi hanno verificato che nell’attuale insediamento, ci sono dati che affermano che esisteva già una costruzione (Tempio del sole) prima del Forte Amber.

I suoi toni caldi sono dovuti all’uso di materiali nella sua creazione come il marmo bianco e l’arenaria rossa.

In questa fortezza c’è l’imponente Palazzo Reale perfettamente protetto dalle mura che ne rendevano quasi impossibile l’accesso.

Ma cosa possiamo vedere nell’Amber Fort?

L’interno dell’Amber Fort (o Forte Amber) ci offre una serie di luoghi attraverso i quali possiamo farci un’idea della vita che vi scorreva all’interno.

Amber Fort, Suraj Pol (cancello del sole)
Amber Fort, Suraj Pol (cancello del sole)

Il primo luogo di accesso è il Jaleb Chowk o cortile principale

Questa è la prima cosa che vedremo entrando attraverso il cancello principale Suraj Pol (cancello del sole).
In questo cortile visibile da molte sale del Forte Amber venivano esposti i bottini ottenuti dalle truppe.

C’è poi il Tempio di Sila Devi (o Shila Devi) in cui venivano sacrificate le capre. Certamente i sacrifici facevano parte dei rituali del tempio, poiché la dea è un’incarnazione di Kali. Una leggenda narra che le teste umane erano originariamente offerte alla dea prima che fosse persuasa ad accettare le capre!

In seguito troviamo il Diwan-i-Am (o Sala dell’Audizione pubblica) che con le sue 40 colonne tutte uniche e piene di dettagli era destinata agli incontri pubblici.

La Ganesh Pol (porta di Ganesh), dà accesso alle sale o meglio agli appartamenti privati del Maharaja che circondano il terzo dei quattro cortili che troviamo nel complesso.

Questa fantastica porta è splendidamente decorata con sculture, stampe e mosaici ed è una delle aree più impressionanti del Forte Amber.

Forte Amber i soffitti a specchio del Jai Mandir (o Sala della Vittoria)

Forte Amber i soffitti a specchio del Jai Mandir (o Sala della Vittoria)
Forte Amber i soffitti a specchio del Jai Mandir (o Sala della Vittoria)

I soffitti a specchio sono il segno distintivo del Jai Mandir (o Sala della Vittoria) dove possiamo anche godere di sculture in marmo dai diversi motivi.

Accanto troviamo il salone chiamato Sukh Nivas (o la sala del piacere) da dove si può godere della spettacolare vista del Lago Maota.

Le Zenana sono le stanze delle donne situate intorno a un altro dei cortili progettate per dare intimità alle notti del Maharaja. La sua simmetria e architettura sono molto belle e particolari.

Molti visitatori della fortezza salgono per la visita su elefanti ben “vestiti” considerandola un’esperienza imperdibile in un viaggio in India soprattutto nel Rajasthan. Questo è certamente un aspetto di cui si dovrebbe tener conto in un turismo consapevole e responsabile perché è bene sapere che ci sono state anche delle denunce per i maltrattamenti subiti da questi poveri animali.

Forte Amber oggi è una meta imperdibile per molti turisti e nel 2013, assieme alle altre cinque fortezze del Rajasthan (Chittor, Kumbhalgarh, Ranthambore, Gagron e Jaisalmer) è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

10 foto di Amber Fort (o Forte Amber)

Amber Fort foto 1
Amber Fort foto 1
Forte Amber foto 2 ingresso Jai Mandir (o Sala della Vittoria)
Forte Amber foto 2 ingresso Jai Mandir (o Sala della Vittoria)
Amber Fort foto 3
Amber Fort foto 3
Forte Amber foto 4
Forte Amber foto 4
Amber Fort foto 5
Amber Fort foto 5
Forte Amber foto 6
Forte Amber foto 6
Amber Fort foto 7
Amber Fort foto 7
Amber Fort foto 8 Ganesh Pol
Amber Fort foto 8 Ganesh Pol
Forte Amber foto 9
Forte Amber foto 9
Amber Fort foto 10
Amber Fort foto 10

Foto da Wikipedia, Diego Delso, Firoze Edassery e di Pubblico dominio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.