Questa volta ho preparato la Ciambella di ricotta con crema di pistacchio.

Rassomiglia per certi aspetti alla torta con crema di pistacchio per via della farcia però è senza uova, olio e né burro.

Si tratta davvero di una ricetta facilissima e veloce e grazie alla granella di pistacchio e alle ciliegine dà alla ciambella un tocco elegante.

Ciambella di ricotta senza uova e burro con crema di pistacchio

Ingredienti Ciambella di ricotta senza uova e burro con crema di pistacchio
Ingredienti Ciambella di ricotta senza uova e burro con crema di pistacchio

Per uno stampo da 26 centimetri circa

Ingredienti per Ciambella di ricotta con crema di pistacchio

  • 330 grammi di ricotta di pecora
  • 300 grammi di farina 00
  • 300 grammi di zucchero
  • 100 grammi di pistacchi
  • 1 bustina di lievito

Per farcire

300 g di crema di pistacchi

Per decorare

  • zucchero a velo
  • granella di pistacchio
  • ciliegine candite

Procedimento e preparazione per Ciambella di ricotta senza uova e burro con crema di pistacchio

Per i miei dolci uso la ricotta di pecora della Sicilia. La sera prima mettere in frigo a scolare la ricotta. All’indomani passarla al setaccio una o due volte meglio.
In una ciotola montare la ricotta con lo zucchero, a pioggia far cadere la farina setacciata con il lievito, lavorare ancora ed infine aggiungere la farina di pistacchio.

Frullare ancora il composto, poi versarlo nello stampo a ciambella precedentemente imburrato bene ed infarinato.
Io avendola farcita ho messo la carta forno per liberarla con più facilità dallo stampo.

Cuocere in forno preriscaldato a 160 ° per circa 35-40 minuti.
Una volta cotta sfornare e solo quando è fredda tagliarla a metà.
Disporre la base su di un piatto da portata, farcirla con la crema di pistacchio, ricomporre e spolverare con zucchero a velo.
Infine distribuire sulla Ciambella di ricotta senza uova e burro la granella di pistacchio e decorare con le ciliegine candite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.