Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana

La Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana è d’obbligo. Dopo il lavoro per intrattenere le mie figlie a casa ho preparato questa crostata.

Le decorazioni me l’hanno suggerite loro, io avevo pensato solo alla scritta.
Per la crostata la ricotta naturalmente è siciliana, buonissima una crema. A proposito di crostate vi lascio alcuni suggerimenti: Crostata con ricotta e crema alla nocciola tipo deliziosa, Crostata alla Nutella Morbida e Cremosa con Frolla di nocciole e la Crostata con crema pasticcera al limone.

Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana

Per uno stampo da 24 centimetri circaal limone

Ingredienti per Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana

Per la frolla

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • un pizzico di sale
  • vanillina
  • per il ripieno
  • 200 g di Confettura di fragole
  • Per la crema
  • 600 ricotta
  • 100 g di mascarpone
  • 7-8 fragole

Per decorare 2 fragole e lettere e cuoricini

Procedimento e preparazione per Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana

Preparazione della Crostata IO RESTO A CASA
Preparazione della Crostata IO RESTO A CASA

La sera prima mettete a scorrere la ricotta in un colino. al mattino passatela al setaccio due volte, dopo aggiungete lo zucchero a velo e montatela con le fruste. A questo punto aggiungete il mascarpone incorporatelo con una spatola e riponete in frigo.

Passate alla frolla: mettete su di una spianatoia la farina, il burro a tocchetti, il sale e la vanillina.

Rompetelo con le dita fino ad avere tanti pezzettini, aggiungete lo zucchero e i tuorli e lavorate velocemente.
Formate una palla ed avvolgetela nella pellicola. fate riposare in frigo per mezz’ora un’ora.

Montate nel frattempo le fragole, lavatele asciugatele e tagliatele a pezzetti.
Se volete potete aggiungere del limoncello l’importante dopo farle sgocciolare bene.

Passate nuovamente alla frolla.

Imburrate uno stampo, io per praticità uso lo staccante. Stendete più di metà della frolla e stendetela nella tortiera facendola aderire bene anche lungo i bordi.
Rifinitela con una rotellina, bucherellate il fondo poi mettete della carta forno con sopra i legumi secchi.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

Sfornate e rimuovete la carta con delicatezza e lasciate freddare bene.
Mentre cuoce stendete il resto della frolla e con gli stampini ricavate le lettere IO RESTO A CASA e le altre decorazioni. Io ho fatto dei cuoricini poi uniti per ottenere un fiore, e altri cuori.

Disponetele su carta forno e fate cuocere a 160 gradi per 7 – 8 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare bene.

Assemblate la crostata IO RESTO A CASA.

Una volta fredda la base della crostata adagiatela su un piatto da portata.
Per prima cosa stendete la confettura di fragole poi la crema di ricotta. Livellate tutto con una spatola e mettete in frigo per almeno un’ora.

Riprendete la crostata disponete al centro come nella foto prima la scritta IO RESTO A CASA poi tutt’intorno il resto dei biscottini di frolla. In alto io messo le due fragole lavate e asciugate bene. Gustatevi la Crostata “IO RESTO A CASA” con ricotta siciliana un abbraccio virtuale a tutti.

La Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana
La Crostata IO RESTO A CASA con ricotta siciliana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.