Oggi per la mia famiglia ho preparato un piatto unico, gli Spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze, ricco da gustare magari in terrazza in questi giorni d’estate.

La ricetta è indicata nella dieta dei celiaci, sempre rispettando le avvertenze mediche.

A proposito di ricette sul pesce pubblicate qui sul magazine troverete Spaghetti al cartoccio ai frutti di mare senza glutine, il Polpo al ragù con tagliolini senza glutine e gli Spaghetti agli scampi senza glutine.

Spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze

per 4 persone

Ingredienti per la ricetta Spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze

Ingredienti Spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze
Ingredienti Spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze
  • 400 g di spaghetti senza glutine
  • 8 moscardini (poco più di 1 kg)
  • 1/2 kg di vongole già spurgate
  • 1/2 kg di cozze nere
  • 10 pomodorini ciliegini
  • Prezzemolo
  • sale
  • peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cucchiai di olio EVO
  • Per aprire vongole e cozze
  • Mezza cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di vino bianco
  • olio EVO
  • pepe.

Procedimento e preparazione per gli spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze.

Per prima cosa laviamo attentamente le cozze privandole del filo e della sabbia.
Passiamo poi ai moscardini.
Rimuoviamo la pelle della sacca, le interiora, il becco, e gli occhi e li laviamo bene.

Poi li mettiamo in una ciotola con un pugnetto di sale fino e acqua in una ciotola per sbiancarli per circa 30 minuti.
Laviamo le vongole già spurgate e le mettiamo in una padella con le cozze e le condiamo con l’olio, il vino bianco, una spruzzata di pepe, la cipolla affettata, l’aglio e incoperchiamo.

Accendiamo a fiamma vivace fino a far aprire le valve stando attenti a non far seccare i frutti.
Con una schiumarola le rimuoviamo e con un colino filtriamo il sugo e mettiamo da parte.

Dopo mezz’ora riprendiamo i moscardini scolati e risciacquati, li mettiamo nella stessa padella e li facciamo scaldare con il coperchio fino a farli cambiare di colore, serviranno pochi minuti.
A questo punto ne teniamo interi 4 il numero dei commensali, mentre gli altri li tagliamo.

Naturalmente il sughetto che hanno rilasciato non lo buttiamo! In un’altra padella facciamo imbiondire l’aglio con l’olio poi aggiungiamo i moscardini tagliati, i pomodorini ciliegini tagliati a metà naturalmente lavati, e il peperoncino in base ai propri gusti.

Mettiamo su il coperchio facciamo appassire i pomodori, poi aggiungiamo i restanti moscardini con il sughetto messo da parte.
Aggiungiamo un po’ di prezzemolo e se necessario regoliamo di sale e facciamo cuocere fino a far restringere il sugo.

A questo punto aggiungiamo anche le vongole e le cozze e lasciamo andare pochi minuti.
Nel frattempo gli spaghetti molto al dente, aggiungiamo il liquido filtrato delle cozze e terminiamo la cottura.
Serviamo caldi gli Spaghetti senza glutine con moscardini vongole e cozze spolverandoli con il prezzemolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.