Ecco a voi la ricetta della crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico!

Un dolce facilissimo da realizzare, anche per chi non è mai riuscito a preparare la pasta frolla, caratterizzato da un sapore completamente nuovo per il vostro palato!

Le crostate sono i dolci preferiti da molti, ma spesso tocca resistere alla tentazione soprattutto in considerazione dell’elevato contenuto di burro e della difficoltà nel preparare una buona pasta frolla…

E se la crostata fosse senza burro e senza uova?

E se fosse anche senza glutine e fosse preparata con ingredienti ad indice glicemico medio-basso?

Salvo diverse indicazioni mediche, questo dolce può essere consumato da chi deve seguire una dieta priva di glutine, come i celiaci, ma deve allo stesso tempo impiegare ingredienti a ridotto indice glicemico, come nel caso del diabete di tipo 2.

Si ricorda che la risposta glicemica agli alimenti è soggettiva e può dipendere da diversi fattori. Pertanto, in caso di diabete, così come di qualsiasi altra patologia o disturbo, intolleranze ed allergie incluse, le porzioni e la modalità con cui questo dolce può essere consumato devono seguire le indicazioni ricevute dal medico, in considerazione anche dei singoli ingredienti adoperati.

È fondamentale consultare il proprio medico prima di introdurre un nuovo alimento nel proprio schema dietetico.

In caso di celiachia, tutti gli ingredienti impiegati devono risultare idonei e riportare sulla confezione gli appositi simboli e diciture volti ad identificare l’alimento come sicuro per i celiaci.

Sul magazine troverete altre mie ricette pane senza glutine, la Torta pere e cioccolato senza glutine a ridotto indice glicemico, la Torta con crema al limone senza glutine a ridotto indice glicemico ed altre.

Ricetta Crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico

Le dosi sono per uno stampo per crostate dal diametro di 23 centimetri

Gli ingredienti per la Ricetta Crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico

"<yoastmark

Ingredienti per la pasta frolla senza glutine a ridotto indice glicemico:

  • 100 g di farina di ceci
  • 65 g di farina di quinoa integrale
  • 50 g di farina di grano saraceno integrale
  • 35 g di farina di teff integrale
  • 60 g di farina di mandorle
  • 30 ml di olio di semi di girasole (in caso di allergia, sostituire l’ingrediente seguendo le indicazioni ricevute dal medico)
  • 30 g di stevia
  • mezza busta di lievito per dolci
  • 90 ml di acqua circa

Ingredienti per il ripieno:

  • un vasetto piccolo di confettura di albicocche senza zuccheri aggiunti e costituita da sola frutta

Tempo di preparazione: 30 minuti (+ 1 ora di riposo in frigo). Tempo di cottura: circa 30 minuti.

Procedimento per la Ricetta Crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico:

Preparazione Crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico
Preparazione Crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico

1. In una ciotola, versate tutti gli ingredienti solidi.
2. Aggiungete l’olio e, a poco a poco, anche l’acqua; impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo. Se l’impasto dovesse apparire troppo appiccicoso, aggiungete un pochino di farina di teff.
3. Avvolgete il panetto nella pellicola da alimenti e ponetelo in frigo per un’ora.
4. Trascorso il tempo, riprendete il panetto dal frigo ed attendete che torni a temperatura ambiente.
5. Su una spianatoia leggermente infarinata, con l’aiuto di un mattarello stendete 3/4 dell’impasto fino a dargli una forma tonda, ottenendo così la base della vostra crostata.
6. Oleate leggermente ed infarinate uno stampo per crostate e ponetevi all’interno la pasta frolla.
7. Con una forchetta, bucherellate l’impasto in più punti.
8. Versatevi la confettura distribuendola in maniera omogenea.
9. Stendete l’impasto rimanente con l’aiuto del mattarello e create delle striscioline che userete per decorare la vostra crostata.
10. Infornate a 180°C per circa 30 minuti. La crostata sarà cotta quanto la vedrete ben dorata ed i bordi non aderiranno più perfettamente allo stampo.
Conservate la vostra crostata alla confettura di albicocche senza glutine a ridotto indice glicemico in frigorifero, in quanto è priva di zuccheri aggiunti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.