Torta Saint Honoré

Come presentare al meglio una torta favolosa come la Saint Honoré…se non attraverso una citazione del poeta Charles Baudelaire, che così diceva:”il mondo é una torta piena di dolcezza”.

Un semifreddo decorato con croccanti bignè caramellati, su base di sfoglia, crema al cioccolato, soffice pan di Spagna e una delicata crema chantilly.

Dolce tipico delle grandi occasioni, l’ho fatta per la prima volta per l’onomastico di mia figlia ed è stata un successo.

Simbolo della pasticceria francese, la Torta Saint Honoré complessa da preparare, per i vari ingredienti da assemblare ma soddisfa per la sua bontà.

Il suo nome deriva dal pasticcere francese Onorato di Amiens e per realizzarla bisogna utilizzare diverse ricette base della pasticceria.

Pertanto, potrebbe sembrare difficile da realizzare la ricetta della Torta Saint Honoré, ma se gli elementi vengono preparati in anticipo, lasciando all’ultimo momento solo l’assemblaggio, come ho fatto io, tutto risulterà più facile.

Ingredienti per la Torta Saint Honoré

  • 1 disco rotondo di pasta sfoglia

Ingredienti per i bignè

  • 3 uova intere
  • 100 gr di burro
  • 150 gr di farina 00 setacciata
  • 250 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero

Ingredienti per il Pan di Spagna

  • 6 uova
  • 125 gr di farina 00
  • 125 gr di amido di mais
  • 200 gr di zucchero e
  • 1 bustina di lievito.

 

Ingredienti per la crema

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • 60 gr di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza di limone grattugiato
  • aroma limone
  • 60 gr di cacao amaro
  • 500 ml di panna montata

Ingredienti per il caramello dei bignè

  • 60 gr di zucchero
  • 3 cucchiai di acqua

Ingredienti per la bagna della torta Saint Honoré

  • 120 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 3-4 cucchiai di liquore

Procedimento per la Torta Saint Honoré

Iniziamo con la pasta sfoglia, bucherellarla con una forchetta per evitare che si gonfi ed infornare a 200° per 20 minuti.

Prepariamo ora il Pan di Spagna seguendo la ricetta della Torta gelato decorata con fiori di zucchero.

Una volta freddo tagliarlo in due strati ed usarne solo uno, l’altra metà potete congelarlo ed usarlo per un nuovo dolce.

Passiamo alla crema in un recipiente montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la bustina di vanillina, il limone grattugiato e l’aroma limone, poi la farina e a filo il latte precedentemente scaldato.
Trasferire sul fuoco e lasciare addensare.

Dividete la crema in due parti. In una aggiungere 60 grammi di cacao amaro e se risulta troppo densa aggiungete qualche cucchiaiata di panna montata.

Nell’altra metà di crema aggiungete 500 ml di panna montata quando però si è completamente freddata.

Ora è il turno dei bignè.

Mettete in un recipiente acqua, burro e zucchero.
Al primo bollore, aggiungere la farina e mescolare fino al formarsi di una palla.

Far raffreddare e aggiungere, rigorosamente uno alla volta, le uova intere.
Fare le forme (io ho fatto bignè piccoli).

Cuocete i bignè in forno a 200 ° per 20 minuti.

Non aprire il forno ma al termine abbassare la temperatura a 180° per altri 15 minuti e al termine porre un mestolo di legno allo sportello del forno per farli asciugare.

preparazione Torta Saint Honoré il carammello e i bignè
Torta Saint Honoré: il carammello e i bignè

Per la preparazione del caramello basta sciogliere lo zucchero con l’acqua, fino a quando il caramello non diventa bruno.

Torta Saint Honoré con bignè caramellati
Torta Saint Honoré: i bignè caramellati

Immergere la punta dei bignè (io ne ho caramellati 10) e farli asciugare.
Dopo i bignè andranno riempiti con le creme che abbiamo preparato.

Ultima preparazione prima dell’assemblaggio della Torta Saint Honoré la bagna.

Sciogliere l’acqua con lo zucchero ed aggiungete il liquore preferito, io ho usato il nespolino o amaretto che ho fatto io stessa in casa.

Eccoci alla preparazione della Torta Sain Honoré

Preparazione Torta Saint HonoréIn un vassoio da portata porre il disco di sfoglia (cui avrete dato la stessa forma del pan di Spagna tagliando i bordi usando l’eccedenza per decorare i bordi).

La Torta Saint Honoré con crema chantilly
Torta Saint Honoré con crema chantilly stesa

Versare un po’ di crema al cioccolato e porre il disco di pan di Spagna.

Bagnarlo bene e versare un po’ di crema chantilly.

Stenderla bene, anche sui bordi e far aderire gli eccessi della sfoglia tenuti da parte.

 

Sulla superficie della porre i bignè (precedentemente riempiti alternando le creme) e fare le decorazioni con entrambe le creme.

la Torta Saint Honoré con i bignè
Torta Saint Honoré con i bignè

La Torta Saint Honoré è completata.

Far raffreddare in frigo e servite.

I rimanenti bignè li ho riempiti con la crema che mi è rimasta e ho versato su ognuno di essi cioccolato fondente sciolto.

i bignè fatti con la Torta Saint Honoré
i bignè fatti con la Torta Saint Honoré

Se invece volete preparare una crostata semplice, ma allo stesso tempo bella e buona la Crostata di ricotta e cioccolato con frutta candita è l’ideale!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.