Cuzzupa calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra
Cuzzupa calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra

Oggi vi lascio per iniziare il mio ciclo dedicato alla Pasqua la Cuzzupe calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra.

La cozzupa tradizionale senza lievito di birra è conosciuta anche come collùra.

Si tratta di una ricetta semplice da realizzare in casa e che permette di creare e dare sfogo alla fantasia.

A proposito di pasta lievitata vi lascio alcun dolci che non hanno stagione buoni sempre come i Maritozzi con la panna, Ricetta Danubio alla Nutella e la Treccia di Pan Brioche con gocce di cioccolato. Immancabile per Pasqua anche la Crostata di ricotta e cioccolato con frutta candita, una ricetta dedicata alla mia mamma.

Cuzzupe calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra

Ingredienti Cuzzupa calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra
Ingredienti Cuzzupa calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra

Per circa 20 brioche

Kg 1,300 di farina (metà 00 e metà manitoba)

  • 300 g di zucchero
  • 4 uova intere
  • 150 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 500 ml di latte tiepido
  • la buccia grattugiata di 2 limoni
  • 1 cubetto di lievito di birra.

Per decorare confettini colorati e argentati

  • 1 uovo
  • Uova sode

Procedimento e preparazione delle Cuzzupe calabresi lievitate ricetta brioche con lievito di birra

Sciogliere il lievito nel latte e aggiungere gradualmente tutti gli altri ingredienti, prima quelli liquidi, poi le farine.
Trasferire l’impasto su un piano da lavoro e lavorare bene.

Formare una palla liscia ed elastica e mettere a riposare coperta con pellicola, nel forno spento, con luce accesa, fino al raddoppio (circa 1 ora).

Riprendere l’impasto e fare le forme scelte trecce, cuori, girandole, colombine, coniglietti e altro inserendo l’uovo sodo nella cuzzupa che si preferisce.

Man mano che si fanno le forme, collocarle su teglie ricoperte con carta da forno pronte per la cottura poiché le brioche non si possono più trasferire altrimenti si sgonfiano una volta lievitate.
Posizionarle ben distanziate tra loro in quanto hanno bisogno di lievitare ancora.
Coprire e lasciare le brioche riposare al caldo, coperte, fino al raddoppio. Ci vorranno circa 2 ore. Io, per tempo le ho dovute lasciate molto di più ma il risultato è ottimale

Preriscaldare il forno e prima di infornare le cozzupe, spennellarle con un uovo sbattuto e cospargervi su ognuna ciò che di desidera (gocce di cioccolato, granella di zucchero, cuoricini di zucchero, colorini, ecc.).
Infornare a 175°, per circa 20 minuti devono risultare dorate.

Sfornare la Cuzzupa calabrese briosciata e lasciare raffreddare su una gratella da forno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.