Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato
Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato

Con il caldo si ha voglia di cibo fresco così come i dolci per questo ho pensato di preparare la Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato.

Una torta fredda gelata facile da realizzare in casa con pochi ingredienti.
A proposito di dolci freddi la Ricetta Cheesecake al limone senza cottura oppure la Torta cannolo a Cheesecake fredda con ricotta siciliana e pistacchio che troverete pubblicati qui sul magazine insieme a tante altre ricette.

Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato

per uno stampo a cerniera di circa 28 centimetri

Ingredienti per la Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato

Ingredienti della Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato
Ingredienti della Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato

Per la base

  • 400 g di biscotti
  • 200 g di burro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • Ingredienti per la farcia
  • 800 g di panna
  • 400 di latte condensato

Per la decorazione

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 70 g di nocciole tagliate non molto piccole
  • 1 gelato

Procedimento e preparazione per la Torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato.

Tritare finemente i biscotti ed aggiungere il burro fuso.
Foderare lo stampo con carta forno, rovesciare l’impasto dei biscotti, livellare bene lasciando solo di qualche centimetro un po’ più i bordi e
mettere in frigo per almeno un’ora.

Quando la base si è freddata sciogliere i 100 grammi di cioccolato a bagno Maria e versarlo sulla base, rimettere in frigo per almeno tre ore.
Nel frattempo montare la panna ed aggiungere il latte condensato, mescolare bene e distribuire sulla base.

A questo punto mettere lo stampo in freezer, io l’ho tenuto tutta la notte.
All’indomani sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria e versarlo sulla torta.

Decorare con le nocciole e nel mezzo il cornetto e riporre in freezer.

La torta cornetto gelato panna nocciola e cioccolato va tirata fuori un 10 minuti prima di mangiarla e tagliata con un coltello affilato leggermente bagnato.

Leggi anche: Cheesecake fredda a Cassata siciliana.

Approfondimenti: scaldare a bagnomaria (Wikipedia) o bagnomarìa s. m. (o bagno Marìa) [dal nome della leggendaria alchimista Maria l’ebrea, sorella di Mosè e d’Aronne] (Treccani).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.