Per le feste pasquali ho preparato la Torta cannolo a Cheesecake fredda con ricotta siciliana e pistacchio.

I cannoli li ho comprati per poterli sbriciolare e i due da riempire che servivano per la decorazione.
Si tratta di una ricetta semplice da poter gustare in qualsiasi periodo dell’anno.

Sul magazine troverete altre mie ricette di cheesecake: Cheesecake al limone senza cottura, la cheesecake tiramisù e da buon siciliano ho proposto anche la cassata siciliana al forno con pasta frolla.

Torta cannolo a Cheesecake fredda con ricotta siciliana e pistacchio

per uno stampo da 24 centimetri circa

Gli ingredienti per la Torta cannolo a Cheesecake fredda

Ingredienti Torta cannolo a Cheesecake fredda con ricotta siciliana e pistacchio
Ingredienti Torta cannolo a Cheesecake fredda con ricotta siciliana e pistacchio

Ingredienti per la base

  • 350 g di biscotti tipo Digestive
  • 150 g di burro
  • Ingredienti per il ripieno
  • 500 g di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero a velo
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 scorze di cannoli

Decorazione

2 cannoli
200 g di granella di pistacchio

Procedimento e Preparazione per la Torta cannolo a Cheesecake fredda con ricotta siciliana e pistacchio

Il giorno prima mettere a scolare in frigo la ricotta affinchè perda il siero. Passare poi alla base. In un mixer o con un cucchiaio ridurre in polvere i biscotti, aggiungere il burro fuso e mescolare bene.

Foderare una teglia rotonda apribile con carta forno. Versare l’impasto dei biscotti creando anche dei bordi alti di 2-3 cm e mettere in frigo per almeno mezz’ora.

Per il ripieno passare al setaccio la ricotta e lavorarla con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema densa e fine. Unire poi 70 grammi di cioccolato fondente tagliato a pezzetti a pezzi, la scorza di un cannolo a pezzi, la cannella mescolare bene e riporre nuovamente in frigo.

Sciogliere a bagno Maria il resto del cioccolato e con un pennello distribuirlo all’interno della base di biscotti e lasciare in frigo per un quarto d’ora.
Riprendere la base, riempirla con il composto alla ricotta e guarnire con le altre sue scorze di cannolo a pezzi.

Spolverare con zucchero a velo e granella di pistacchio.
Disporre i due cannoli riempiti con la crema di ricotta. Consumare al massimo in qualche giorno in quanto i cannoli tendono ad inumidirsi, ma credo che consumarla con gli amici e parenti non sarà un problema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.