Torta mimosa al mascarpone

La Torta mimosa al mascarpone

La si trova nei negozi e pasticcerie a marzo ma per classe e stile possiamo presentarla in tavola tutto l’anno, è un dolce di una eleganza strepitosa e molto delicato.

La ricetta della Torta mimosa al mascarpone

La mia proposta di oggi è una torta semifreddo per cui ci occorreranno:

Ingredienti

  • Un pezzo di pan di Spagna di circa 500 grammi (rotondo o quadrato non importa, l’importante è che sia alto circa 4 cm o più)

Ingredienti della bagna

Ingredienti Torta mimosa al mascarpone
Ingredienti Torta mimosa al mascarpone

Un bicchiere circa di bagna al rum (ne tengo sempre pronta in una bottiglia così prelevo solo il quantitativo che mi serve) per mezzo litro di prodotto le proporzioni sono:

  • 400 grammi di sciroppo si zucchero
  • 100 grammi di punch al rum.

Ingredienti per la crema:

  • 250 grammi di mascarpone
  • 120 grammi di zucchero
  • 3 uova

Un pacchetto di savoiardi da 100 grammi circa

Preparazione della Torta mimosa al mascarpone

Prendere il pan di Spagna e tagliarlo in tre strati, lo strato di mezzo metterlo da parte lo useremo per fare i cubetti.

Prendere uno stampo, nel mio caso ne ho utilizzato uno quadrato, porre uno strato di pan di Spagna e bagnare di rum con un pennello da dolci. Mettere da parte.

Preparare la crema dividendo in due ciotole le uova, rossi più lo zucchero da una parte e chiare dall’altra.

Iniziamo a montare con uno sbattitore i rossi quando saranno ben montati aggiungere il mascarpone lavorato prima con una forchetta per omogenizzarlo. Una volta ottenuta una crema liscia montare a neve ben ferma le chiare a cui aggiungiamo un pizzico di sale.

Adesso viene la parte più difficile: unire le chiare montate alla crema.

Ne prendiamo una cucchiaiata e la mettiamo nella crema di mascarpone mescolando in modo da amalgamare bene, possiamo usare benissimo una frusta per farlo, dopodiché prendiamo una spatola in gomma o un cucchiaio e incorporiamo girando dal basso verso l’alto con movimenti delicati le restanti chiare.

La crema ottenuta deve essere senza grumi di mascarpone.

A questo punto versiamo metà crema nello stampo e distribuiamo uniformemente, sopra mettiamo il secondo strato di pan di Spagna con la bagna al rum e versiamo la restante crema: livellare e mettere in congelatore.

Intanto preparare i cubetti con il pan di Spagna precedentemente messi da parte.

Prendere tra le mani la metà circa dei cubetti e sbriciolarli ulteriormente, prendere i savoiardi e tagliare a metà ogni biscotto.

Trascorse 4 o 5 ore sformare la torta passando lo stampo sotto un getto di acqua fredda per pochi secondi.

Metterla sul piatto dove verrà decorata mettendo i mezzi savoiardi tutto intorno al dolce, la crema ammorbidendosi farà aderire i biscotti.

Infine distribuire i cubetti e le briciole di pan di Spagna mescolati sulla superficie e terminate la decorazione a piacere.

Ci sono anche altri dolci che potete fare in altri periodi dell’anno, un suggerimento? Per esempio: La Pastiera, il dolce canto di Partenope e la Pasqua

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.