In questo blog, ormai presente in molte directory, gli autori ci hanno abituati a parlare di tutto senza esclusione. Così gli argomenti, in pieno sfogo di idee e fantasia variano fra libri, cinema, teatro, società e pensieri personali nella più totale libertà.

In questo articolo riporto un po’ di novità, o notizie qual dir si voglia, e un po’ di commenti e opinioni prettamente personali, seguendo questa filosofia…

 

 Parliamo di notizie dal mondo del cinema:

Recente è la notizia che il compositore italiano Ennio Morricone ha ricevuto la nomination per la colonna sonora di The Hateful Eight di Quentin Tarantino. Morricone è alla sua sesta candidatura dopo che aveva, già nel 2007, ricevuto l’Oscar onorario alla carriera. Qualcuno che fa musica buona è rimasto anche in Italia… pare.

Poche sorprese per Alejandro González Iñárritu che ha fatto incetta di candidature alla 88esima edizione degli Oscar con il suo ultimo film, Revenant – Redivivo, un anno dopo il trionfo di Birdman. Non lo ha fermato nemmeno che la presidente dell’Academy Cheryl Boon Isaacs che pare abbia fatto a brandelli il suo nome. La forza del regista messicano Alejandro González Iñárritu  è tale che ha ottenuto, con questa nomination agli Oscar, ben 12 candidature per il suo ultimo lavoro, grande favorito per la serata di gala 28 febbraio.

E se il film mantiene l’azione e le inquadrature che promette…

Notizie su attori di cinema e teatro e anche libro.

Ieri, la tristissima notizia della morte di Alan Rickman che ha sconvolto il mondo del cinema e del teatro. In teatro aveva recitato nelle più prestigiose compagnie inglesi. Nel 2001 ricoprì il ruolo dell’insegnante di pozioni Severus Piton nella trasposizione cinematografica della saga di Harry Potter.

Quando cominci ad abituarti a una faccia… scompare. Il bello di quest’arte è che comunque immortala!

Compie 70 anni  Kabir Bedi l’indimenticabile interprete di Sandokan, della omonima serie tv, che negli anni settanta incollò circa 30 milioni di telespettatori. Auguri e che ricordi!

 

Lascio per ultimi i Libri più letti

Fra i libri più venduti e, forse, più letti ( non ne sono così certo) troviamo Fabio Volo con È tutta vita, Paula Hawkins con La ragazza del treno e Luis Sepulveda con Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà.

Che dire… non mi piace l’autore del primo, non conosco l’autrice del secondo e considero il terzo come parte della migliore letteratura sudamericana.