lunedì, Settembre 26, 2022
Il sogno dell’imperatore il principe Maxen

Un viaggio d’amore da Roma al Galles Il sogno dell’imperatore

“Il sogno del principe Maxen” è un racconto raro per forza descrittiva e per l’eccellenza della composizione letteraria, in cui l’incalzare drammatico...

L’isola che (forse) non c’è

Siamo nel 1516. Il Rinascimento, età di grande fiducia nell’uomo e nella sua ragione che indaga la realtà, imbocca il viale del tramonto. ...
Il nuovo trailer di Alessandro Barocchivideo

Il nuovo trailer di “Una Bestiale Commedia” di Alessandro Barocchi

In questo trailer la bella voce di Stefano Ambrogi interpreta un estratto del capitolo “La Valle della Solitudine”, tratto dal libro “Una Bestiale Commedia”...
Jastrow oltre l’uomo

Robert Jastrow oltre l’uomo nell’evoluzione della specie

Nel 1982 uno scienziato americano di nome Robert Jastrow pubblicò un libro dal titolo: “Al di là del cervello”, un interessante saggio che riprendeva molte...
Alessandro Barocchi, autore di Una Bestiale Commedia

Intervista ad Alessandro Barocchi, autore di “Una Bestiale Commedia”

Alessandro Barocchi, musicista, autore e compositore di musiche, testi per canzoni e sceneggiature teatrali ci parla del suo primo romanzo breve “Una Bestiale Commedia”,...
la storia infinita

La storia infinita

“La storia infinita” è un romanzo fantasy di Michael Ende pubblicato nel lontano 1979, storia che trovo fantastica e che mi ha appassionata, ma...
Ripensando a Philip Roth

Ripensando a Philip Roth

Si tende a ricordare Philip Roth come eterno candidato al premio Nobel senza che mai gli fosse assegnato.
Proudhon, un borghese piccolo (ma non troppo).

Proudhon, un borghese piccolo (ma non troppo).

“Piccolo borghese”. Così Karl Marx, in Miseria della filosofia (1846-1847), definì Pierre-Joseph Proudhon (Besançon, 1809 - Parigi, 1865). L’espressione è rimasta tutt’oggi, a titolo...
5 frasi di Bernard Cornwell, le battaglie e l’avventura

5 frasi di Bernard Cornwell, le battaglie e l’avventura

Bernard Cornwell ha la straordinaria capacità di incastonare le avventure dei suoi personaggi agli eventi storici narrando con particolare talento le battaglie più violente. Questa...
Il dialogo con una ragazza sul desiderio

Il dialogo con una ragazza sul desiderio

In questo mondo si vede un enorme prato verde e una grande luce. Alcune...
Una bestiale Commedia di Alessandro Barocchi Il Barone

Il capitolo Il Barone da “Una bestiale Commedia”, una strana pena infernale

Ciò che colpisce del fantasy “Una bestiale Commedia” di Alessandro Barocchi, al di là della splendida copertina è l’ironia irriverente della storia. Protagonista di quest’avventura...
I veri viaggiatori partono per partire e basta

I veri viaggiatori partono per partire e basta

Libri e viaggi, in altre parole libri che fanno viaggiare con la fantasia, da riscoprire nelle librerie e da leggere o rileggere tutti d’un fiato, così da soddisfare sia la parte introversa che quella estroversa del nostro carattere
Diario dalla pensione: l’oasi.

Diario dalla pensione: l’oasi.

Pensieri su un diario Carmela La Porta  Nel cammino della vita mia il vento eterno mi è sempre vicino col suo tormento.   Lo fa per confondere la...
Trucchi per un libro.

Trucchi per un libro.

Scrivere un articolo di consigli sul come si scrivono i libri in un sito per scrittori: presuntuoso? Tardivo? Incoraggiante ( per chi non è...
The Serpent King. Insieme siamo eroi di Jeff Zentner

The Serpent King. Insieme siamo eroi di Jeff Zentner

The Serpent King di Jeff Zentner, in una piccola città del Tennessee tre amici attraversano il loro ultimo anno di scuola con un futuro ancora tutto da decidere
la setta del lupo oscuro

Ordo lupus

“You admire the lions – You despise all sheepBut following lions- Makes nothing but sheep.” (Rome, Die Brandstifter)
Il fantasma della ragazza

Il fantasma della ragazza

“Do you believe in love?Do you believe in destiny?True love may come only once in a thousand lifetimes...I too have loved... they...
A proposito di vino e parole

A proposito di vino e parole

A proposito di vino e parole. Ci sono sempre meno parole, nel nostro vocabolario giornaliero, e tanti significati o per meglio dire slittamenti semantici.