L’ingrediente principale e predominante del dolce che vi presento oggi, la Crostata con farina e miele di castagno e ricotta, è proprio il miele di castagno, ricco di proprietà benefiche che lo rendono un vero e proprio toccasana per la nostra salute.

Grazie alla presenza di flavonoidi e polifenoli ha un’elevata azione antiossidante sul nostro organismo.

Utile per combattere, quindi, gli effetti negativi che i radicali liberi hanno sul nostro organismo e il colore scuro ne accentua ancor più l’azione anzi più è scuro il miele, più l’azione antiossidante è maggiore.

Fetta della Crostata con farina e miele di castagno e ricotta
La Crostata con farina e miele di castagno e ricotta

Antinfiammatorio e antibatterico è anche ricco di sali minerali e fonte di proteine.

Questo dolce è molto rustico ma al contempo raffinato, particolare ma assolutamente perfetta per questo periodo.

Il sapore pungente e forte del miele di castagno non prevale sugli altri sapori anzi si sposa perfettamente con la cremosità della ricotta e la rusticità della farina di castagne.

Crostata con farina e miele di castagno e ricotta

Quantità per uno stampo da circa 28 centimetri

Gli ingredienti per la Crostata con farina e miele di castagno e ricotta

Ingredienti Crostata con farina e miele di castagno e ricotta
Ingredienti della Crostata con farina e miele di castagno e ricotta

Ingredienti per la frolla al castagno

  • 180 g di farina 00
  • 200 g di farina di castagne
  • 200 g di burro freddo a pezzi
  • 65 g di miele di castagno
  • 50 g di zucchero a velo
  • 3 tuorli d’uovo.

Ingredienti per la crema

  • 500 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo
  • 3 uova intere
  • 1 fialetta di aroma alla mandorla o altro liquore a piacere
  • una grattata di zenzero
  • una grattata di limone

Per decorazioni oltre alle castagne granella di nocciole

Procedimento per la Crostata con farina e miele di castagno e ricotta

Iniziate dalla frolla al castagno

In una ciotola setacciare entrambe le farine e unire il burro freddo a pezzi. Impastare con le mani, in fretta, per evitare che il composto si riscaldi e aggiungere il miele, lo zucchero e i tuorli.

Amalgamare e formare una palla, che avvolgerete in pellicola da cucina e mettere a riposo nel frigo per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparate la crema di ricotta.

Montare con un frollino le uova con lo zucchero. Aggiungere la ricotta, una grattata di zenzero e di limone, l’aroma e continuare a sbattere fino al formarsi di una crema densa e setosa.

Coprite e tenete in frigo.

Passate quindi alla frolla.

Preparazione della Crostata con farina e miele di castagno e ricotta
Preparazione della Crostata con farina e miele di castagno e ricotta

Imburrare una tortiera e stendere la frolla con l’aiuto di un mattarello, lasciandone da parte un po’ per creare il bordo.

Versare la crema di ricotta e con la frolla rimanente creare dei cordoncini che, attorcigliandoli, verranno posti lungo il bordo della crostata.

Infornare, in forno statico, preriscaldato, a 180°, per circa 45 minuti.

Lasciare raffreddare e, una volta sfornata la crostata, decorare con delle castagne al centro (precedentemente bollite, miele di castagno e granella di nocciole.

La Crostata con farina e miele di castagno e ricotta è pronta da gustare.

A proposito di farina di castagne per un primo rustico le Tagliatelle con i funghi porcini e per un altro dolce la crostata con crema di ricotta e cioccolato.

ricetta della Crostata con f
ricetta della Crostata con f

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.