Una Super Luna Blu che sarà Rossa come il sangue

Il 31 gennaio 2018 sarà il giorno in cui la protagonista sarà la Luna con un’eclissi di sangue blu.

Difficilmente possono accadere così tante coincidenze contemporaneamente… come una tripletta in cui la terza di una serie di “superlune” è una Super Luna blu rossa come il sangue.

Super Luna blu: perché è super e perché è blu?

Intanto, cos’è una Luna blu?

La Luna Blu è una definizione, potremmo dire poetica, per dire che è la seconda Luna piena nello stesso mese. Poiché tra una Luna piena e l’altra intercorre un intervallo di tempo di circa 29.5 giorni è una coincidenza abbastanza rara. L’ultima volta che nello stesso mese si sono verificate due lune piene è stato nel luglio 2015, mentre nel 2018 oltre che a gennaio ci sarà anche a marzo.

Cosa succede con una super Luna

Una super Luna è quando coincide una Luna piena con la minore distanza tra Terra e Luna.

Nella sua orbita ellittica, la Luna, passa nel punto più vicino al nostro pianeta a una distanza di circa 350.000 km (perigeo), mentre nel punto più lontano questa distanza arriva a più di 400.000 km (apogeo).

Quando la Luna piena è al perigeo, il diametro della Luna può aumentare fino al 14% (questa apparirà circa il 7% più grande) e la sua luminosità il 30%, ma a colpo d’occhio è comunque difficile da apprezzare.

Eclissi Super Luna Blu fasiDove si vedrà l’eclissi lunare totale della Super Luna blu

L’eclissi lunare totale sarà visibile nell’ovest del Nord America, Asia orientale, Australia e Pacifico, ma, purtroppo non in Italia.

Cosa accadrà durante l’eclissi

Questa eclissi è di “quelle che tingono il disco del satellite di rosso”, ma non basta, c’è anche una super Luna (cioè la Luna molto vicina alla Terra o perigeo), e sarà anche blu (come la chiamano gli anglosassoni) perché è la seconda Luna piena del mese sul calendario, non per il suo colore reale, ovviamente.

eclissi lunare totale della super luna bluIn breve, nel cielo si potrà vedere un’eclissi di super Luna di sangue blu ma dal colore rosso sangue!

Quello che avverrà è un evento celeste non proprio frequente visto che non si era prodotto da 150 anni, ma il fenomeno è solo una curiosa coincidenza, senza implicazioni di alcun tipo per il nostro pianeta.

Dal punto di vista astronomico, il più grande interesse rimarrà nelle osservazioni e misure prese durante il corso dell’eclissi totale, che permetterà ai ricercatori di vedere cosa succede quando la superficie della Luna si raffredda rapidamente. Questa informazione li aiuterà a capire alcune delle caratteristiche del regolite, il mix di terreno e rocce sulla superficie per come cambierà nel tempo dell’eclissi.

La super Luna blu svelerà qualche segreto?

Secondo un comunicato della NASA.

“Durante un’eclissi lunare, l’oscillazione della temperatura è così drastica che è come se la superficie della Luna passasse dall’essere in un forno a essere in un congelatore in poche ore”, spiega Noah Petro, scienziato del Lunar Reconnaissance Orbiter. della NASA (LRO).

Normalmente, i passaggi da dentro a fuori l’oscurità e i cambiamenti di temperatura che li accompagnano si estendono per tutto il giorno lunare, che dura 29 giorni e mezzo sulla Terra mentre un’eclissi lunare produce questi cambiamenti rapidamente.

Dall’osservatorio Haleakala sull’isola di Maui alle Hawaii, il team osserverà come diversi punti sulla superficie lunare trattengono il calore durante l’eclisse.

“L’intera natura della Luna cambierà e potremo osservarla con una telecamera termica durante l’eclissi”, dice Paul Hayne, del Laboratorio di Fisica dell’Atmosfera dello Spazio presso l’University of Colorado at Boulder.

“Nel buio, molti crateri e altre formazioni non possono essere visti” mentre in queste condizioni “le aree normalmente non chiare attorno ad alcuni crateri iniziano a “brillare”, perché le rocce sono ancora calde”.

eclissi lunare totale sole e super lunaI cambiamenti a breve termine dovuti all’eclissi forniranno dettagli sul materiale fine e sullo strato superiore della regolite.

Rispetto ad altre osservazioni a lungo termine, la squadra potrà rilevare variazioni in aree particolari, ad esempio le formazioni lunari Reiner Gamma o un cratere da impatto e i detriti attorno ad esso.

Questo tipo di informazione è utile per scopi pratici futuri come trovare luoghi di atterraggio adatti per future missioni sulla Luna (alcuni pensano che potrà essere una base per Marte) o per aiutare i ricercatori a capire l’evoluzione della superficie del satellite.

Sono studi che permettono di comprendere come grandi e piccoli impatti cambiano la superficie della Luna durante il tempo geologico.

Cosa si vede quando c’è un’eclissi di Super Luna

Senza dubbio la maggior parte di coloro che potranno osservare il fenomeno non si fermerà a tali aspetti tecnici, ma si godrà semplicemente lo spettacolo.

Chi si troverà nei luoghi giusti sarà in grado di osservare come la notte diventi sempre più oscura a causa dell’eclissi.

Quando la Luna sarà completamente nascosta dall’ombra proiettata dalla Terra, a quel punto diventerà rossastra, per quello si tinge di “sangue”, a tutti gli altri resterà la seconda Luna piena del mese, la Luna blu.

eclissi lunare totale super luna blu fasiSarà anche l’ultimo appuntamento dell’anno con la super Luna blu, il primo si era verificato il 2 gennaio.

Questa eclissi totale della super Luna blu è una rarità astronomica che non si registrava dal 31 marzo 1866.

Dopo quest’anno, la prossima volta che una Luna blu passa nell’ombra della Terra sarà 31 dicembre 2028 e dopo il 31 gennaio 2037. Entrambe saranno eclissi totali.

Leggi anche 27 luglio 2018 la Luna di sangue più lunga del secolo

Foto copertina Una Super Luna Blu che sarà Rossa come il sangue Elaborazione Roberto Roverselli per CaffèBook (caffebook .it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here