Il dolce della prima domenica d’Avvento il Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella.

Per il pandoro sono lunghe le sue fasi di realizzazione e i tempi da rispettare: tre impasti, spogliatura, cottura e riposo, ma sono comunque facili.

Ricetta Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella
Ricetta Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella

La soddisfazione, a ricetta terminata, è davvero tanta e ne sarà valsa la pena.

Il Pandoro ricetta facile e sofficissimo

Per circa un chilo di di Pandoro

"<yoastmark

Gli ingredienti per il Pandoro ricetta facile e sofficissimo

Ingredienti per il lievitino

  • 15 g di zucchero
  • 13 g di lievito di birra
  • 1 tuorlo
  • 60 ml di acqua tiepida
  • 60 g di farina manitoba.

Ingredienti per il secondo impasto

  • Il lievitino
  • 230 g di farina manitoba
  • 1 uovo intero a temperatura ambiente
  • 30 g di burro a temperatura ambiente
  • 30 g di zucchero
  • 5 g di lievito di birra
  • 20 g di acqua tiepida.

Ingredienti per il terzo impasto

Nella ciotola dov’è collocato l’impasto unire:

  • 230 g di farina manitoba
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova intere sbattute
  • la scorza grattugiata di un’arancia
  • 1 fialetta di aroma al rum
  • 1 fialetta aroma vaniglia.

Impastare il tutto e formate una palla. Coprire con pellicola e mettere a lievitate in frigo per 3 ore. Trascorso il tempo, togliere dal frigo e mettere in forno spento, con luce accesa, per circa 30 minuti.

Ingredienti per la sfogliatura

  • 150 g di burro morbido.

Quando il pandoro è freddo spolverare con abbondante zucchero a velo
Per accompagnare il Pandoro Gelato alla stracciatella

Ingredienti per il gelato alla stracciatella

  • 250 ml di panna montata
  • 100 ml di latte condensato
  • scaglie di cioccolato al latte.

Procedimento per il Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella

Iniziare dal lievitino.

Sciogliere il lievito nell’acqua e aggiungere il tuorlo e lo zucchero. Amalgamare e formare una pastella.

Coprire con pellicola e lasciare lievitare per 1 ora in forno spento ma con luce accesa.
In questo frattempo passate a preparare il gelato alla stracciatella con il quale accompagnare il Pandoro o le brioche col tuppo.

Il mio gelato è davvero semplice ma squisito.

Basta frullare la panna montata con il latte condensato, poi aggiungere il cioccolato a pezzetti e mettere nel congelatore fino al momento di servire.

Trascorso il tempo di lievitazione del lievitino, sciogliere il lievito nell’acqua, poi
nel lievitino aggiungere l’uovo sbattuto, il lievito sciolto, lo zucchero e la farina setacciata.

Impastare per 10 minuti ed infine unire il burro a pezzettini.

Amalgamare e formare un panetto che coprirete con pellicola a mettere a lievitare in forno spento, per 1 ora e mezza.

Per ammortizzare i tempi di attesa ho preparato la Torta con le noci e cioccolato, amo cucinare e poter condividere con le amiche quello che preparo.

Procedimento Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella
Procedimento Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella

Dopo un’ora e mezza circa stendere l’impasto del pandoro e formare un rettangolo coprendolo interamente con i fiocchetti di burro.

Fare le pieghe, piegando le due metà, per 3 volte, stendendo ogni volta, delicatamente, con il mattarello.

preparazione Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella
preparazione Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella

Imburrare lo stampo da pandoro e collocare l’impasto con la parte delle pieghe rivolta verso l’alto.

Mettere a lievitare in forno spento, con luce accesa, per circa 5 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume

Trascorso il tempo, infornare, in forno statico, preriscaldato, a 180°per i primi 10 minuti, poi a 165° per 35 – 40 minuti.

Sfornare e capovolgerlo su un piatto. Lasciarlo raffreddare per 3 – 4 ore e poi metterlo in una busta coperto con zucchero a velo.

La ricetta del Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella
La ricetta del Pandoro ricetta facile e sofficissimo con gelato alla stracciatella

Prima di portarlo in tavola cospargere con abbondante zucchero a velo.
Servire come nel mio caso con il gelato alla stracciatella.

Per stasera ho preparato le zeppole fritte con acciughe piccanti finalmente sono quasi riuscita a realizzarle come le faceva la mia mamma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.