Joanna Hedrick e Fallen Ginkgo Art, disegnare con le foglie

Joanna Hedrick usa le foglie per creare disegni particolari e per regalare con la sua Fallen Ginkgo Art un momento piacevole contro lo stress quotidiano.

Prima di cominciare l’intervista, Joanna, ci racconti un po’ di te?

Ho una preparazione in arte, nella fotografia e nell’orticoltura / progettazione del paesaggio. Lavoro come Consulente del Servizio agli Studenti e frequento la scuola part-time per completare una Laurea in Arte in Filosofia presso la California State University di Sacramento. L’albero di Ginkgo biloba è il mio albero preferito per un paio di motivi. Innanzitutto perché è una delle specie viventi più antiche e poi per lo splendido giallo delle foglie che mette in autunno. Creando la mia Fallen Ginkgo Art ho trovato un modo per combinare le cose che mi appassionano di più, mentre trascorro anche del tempo prezioso all’aperto con mio marito Alex e i due bambini, Sagan di 8 anni ed Emil di 4.

Joanna Hedrick disegno con le foglie

Quali sono stati i motivi che ti hanno spinta a creare questi disegni con le foglie?

Ho iniziato a rovistare tra i modelli delle foglie cadute dal ginkgo nel 2013 per creare uno sfondo più interessante per le foto dei miei bambini. Ogni anno i modelli sono diventati più elaborati e ho trovato nuovi alberi di ginkgo su cui lavorare. Realizzo la Fallen Ginkgo Art nei fine settimana quando il campus universitario non è occupato, quindi quando gli studenti, il personale e la facoltà ritornano dai fine settimana o dalle vacanze, trovano una bella sorpresa.

Joanna Hedrick, disegni con le foglie gialle del Ginkgo

Ti sei ispirata a qualche altro artista?

Sono stata ispirata dall’artista Andy Goldsworthy per il suo bellissimo lavoro con le foglie e gli altri elementi della natura.

Quando crei, da cosa trai ispirazione? Come nascono le tue idee?

Ho iniziato con cerchi concentrici che imitavano gli anelli di un albero e un semplice labirinto a 7 circuiti. Sono stata ispirata a fare i labirinti nelle foglie perché mia figlia Sagan frequentava un asilo Montessori e i labirinti sono utilizzati in alcune scuole per promuovere la consapevolezza e la meditazione. La stagione autunnale del campus può essere un periodo stressante con esami a media scadenza e finali, ho pensato di regalare un po’ di arte affinché le persone potessero evitare lo stress o almeno di fornire una piacevole distrazione durante un periodo impegnativo e a volte stressante.

Joanna Hedrick disegnare con le foglie gialle

Quanto tempo impieghi per creare i tuoi disegni?

I progetti richiedono generalmente da 2 a 6 ore, se sono più complicati o sono costituiti da molteplici alberi possono richiedere più tempo.

Un’ultima domanda a Joanna Hedrick che così gentilmente si è prestata alla nostra intervista: Quali altri tipi di tecniche artistiche ami maggiormente?

Mi piace anche l’arte del gesso sul pavimento, fare i mestieri, cucinare e costruire cose. Mio marito mi chiama fata aggiustatutto perché sono nota per fare cose fino a tarda notte.

Thanks, for the interview, Joanna
E un ringraziamento anche a Paola Bianchi per la sua traduzione.

Anche in inglese e spagnolo

Joanna Hedrick disegni con le foglie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here