Una registrazione alternativa del immortale pezzo dei Pink Floyd, Wish You Were Here
In questa esecuzione partecipa, suonando il violino, un grande, brillante e virtuoso musicista come Stephane Grappelli. Questo pezzo fu registrato nel 1975 e per lungo tempo si pensava che fosse andato perso, cancellato per sbaglio.

Fortunatamente si è scoperto che la versione non era stata cancellata, che era stata salvata.

Stephane Grappelli i Pink Floyd, Wish You Were Here e la storia del pezzo perduto

Nick Mason, batterista dei Pink Floyd, ha sempre pensato che questa fosse la versione che avrebbe dovuto essere pubblicata nell’album originale del 1975.

“Penso che sia stato il gioiello della corona” poi Mason ha aggiunto sulla registrazione: “Pensavo che fosse andata persa per sempre, pensavo che ci avevamo registrato sopra, è meraviglioso che esista ancora.”

Mason racconta che la collaborazione con Grappelli nacque per caso. Il violinista, pianista e compositore francese Stéphane Grappelli (Parigi, 26 gennaio 1908 – Parigi, 1º dicembre 1997) lavorava in uno studio vicino.

Racconta quindi che la leggenda del jazz si fermò semplicemente davanti alla porta del loro studio per salutare, e qualcuno ebbe il coraggio di dire: “Ti piacerebbe suonare un po’ con noi?”

Sfortunatamente, Grappelli, il mostro sacro del jazz che era diventato famoso nel mondo suonando con Django Reinhardt negli anni ‘30 ai tempi della Quintette du Hot Club in Francia, morì nel 1997, molto prima che il lavoro su “Wish You Were Here” vedesse finalmente la luce. “Non riesco nemmeno a capire perché non lo usammo in quel momento”, aggiunge Mason. “È bello, penso”

Senza dubbio la parte con il violino rende particolarmente toccante questo tributo all’ex membro della band Syd Barrett.

So, so you think you can tell                                      Dunque pensi di saper distinguere

heaven from hell?                                                       il paradiso dall’inferno?

Blue skies from pain?                                                  Cieli azzurri dal dolore?

Can you tell a green field                                            Conosci la differenza tra un campo verde

from a cold steel rail?                                                 e una fredda rotaia d’acciaio?

A smile from a veil?                                                    Un sorriso da un velo?

Do you think you can tell?                                          Credi di saperli distinguere?