Il Giardino Botanico in Puerto de la Cruz;

Jardín Botánico o Jardín de Aclimatación de La Orotava, è molto più che fiori e alberi portati da luoghi nascosti del mondo; è la scienza, l’innovazione, l’istruzione, il patrimonio, la cultura, la storia, la conservazione e la sostenibilità.

 

Giardino Botanico fiori

È un’istituzione centenaria in cui i suoi lavoratori e gli stessi visitatori assumono una grande responsabilità al suo mantenimento e alla sua crescita rispettando e curando quello che nel tempo è diventato un piccolissimo ecosistema a parte.

La storia del Giardino Botanico

Per acclimatare le specie di piante provenienti dai tropici per la Spagna, il re di Spagna Carlo III ordinò la creazione del giardino dell’Aclimatiación de la Orotava nel 1788. Fu però grazie alla lotta di Don Alonso de Nava e Grimón che il giardino divenne una realtà. I lavori iniziarono nel 1790 sotto la direzione dell’architetto Nicolás Eduardo e nel 1792 si ebbero le prime piantagioni.

Il Giardino Botanico

Giardino Botanico stagno con piante

Nel suoi 20.000 metri quadri vi crescono oltre 1.400 specie di piante provenienti da tutto il mondo. Sono piante principalmente tropicali e molte della Macaronesia. Fra le numerose piante presenti spiccano le Palme, Bromeliaceae, Araceae e Moraceae.

Dietro i suoi fiori e le sue piante, la scienza con la nomenclatura tecnica, troviamo il nostro uso quotidiano con il caffè, la banana… e soprattutto tanto ossigeno.

Giardino Botanico vista

Il Giardino, come istituzione scientifica, svolge lo scambio di germoplasmi a livello internazionale, mantiene attiva una catalogazione dedicata soprattutto alla flora canaria con più di 30.000 schede e sviluppa diversi programmi di ricerca sulla vegetazione delle Canarie e sulla conservazione degli endemismi (l’endemismo è il fenomeno per cui alcune specie animali o vegetali sono esclusive di un dato territorio).

Il Giardino è in fase di ristrutturazione ed ampliamento al termine della quale la superficie sarà raddoppiata.

Nel Giardino Botanico si passeggia in una foresta con moltissime piante che condividono in perfetta simbiosi lo spazio, alberi centenari e maestosi accolgono sotto di loro arbusti con fiori e foglie di forme e colori inusuali, davanti a piccoli specchi d’acqua ci si può sedere sulle panchine godendosi tutto questo.

Giardino Botanico Aloe plicatilis

Aloe plicatilis L. è una pianta della famiglia delle Xanthorrhoeaceae

 

Ficus macrophylla columnaris albero sempreverde della famiglia delle Moraceae

Ficus macrophylla columnaris albero sempreverde della famiglia delle Moraceae

 

Ixora coccinea L. Rubiaceae

Ixora coccinea L. Rubiaceae

Foto Rachele Agostino per CaffèBook: le foto possono essere usate con citazione della fonte www.caffebook.it