Woman di John Lennon è una canzone nata dai sentimenti più profondi dell’ex Beatles per la sua compagna Yoko Ono.

Per l’altra metà del cielo… sono le prime parole che si sentono ascoltando la canzone: For the other half of the sky…

Woman di John Lennon, la storia

For the other half of the sky…

Woman, I can hardly express
My mixed emotion at my thoughtlessness
After all I’m forever in your debt
And woman I will try express
My inner feelings and thankfullness

Dichiarò di averla scritta in soli 15 minuti, di getto, per Yoko Ono e per tutte le donne del mondo.

Chissà forse lo stesso musicista inglese nel comporla avrà anche ripensato a Cynthia Powell, (o Cynthia Lennon) con la quale aveva avuto una difficile relazione (più per la droga e per il carattere dell’ex Beatles che per altro) e un figlio, Julian (50 anni di Hey Jude dei Beatles: testo, video e storia, la canzone di Paul McCartney dedicata al figlio di Lennon).

Dopo la morte di John Lennon, nel dicembre del 1980, Woman sarebbe diventata una delle canzoni di maggior successo fu pubblicata fino ad oggi.

La canzone faceva parte del disco Double Fantasy (1980) e dopo la sua uscita, riuscì a raggiungere il primo posto nel Regno Unito e il secondo negli Stati Uniti.

Di Woman, John Lennon, racconta che voleva essere un’ode alla sua allora moglie Yoko Ono e a tutte le donne che aveva conosciuto nella sua vita.

“Questa creazione mi nacque al tramonto a Bermuda, mi venne in mente cosa faceva una donna per noi. Non solo quello che Yoko faceva per me, anche se ho pensato a questioni personali… ”

rivelò in un’intervista.

Testo su immagine di Woman di John Lennon testo

testo Woman di John Lennon
Woman di John Lennon testo

Woman di John Lennon traduzione

Per l’altra metà del cielo…

Donna è difficile da esprimere
La mia emozione mista alla mia spensieratezza
Dopo tutto sono sempre in debito con te
E donna, voglio provare ad esprimere
I miei intimi sentimenti e la mia gratitudine
Per avermi mostrato il significato del successo
oh bene, bene… oh bene, bene

Donna, so che tu capisci
Il bambino dentro l’uomo
Per favore ricorda che la mia vita è nelle tue mani
E donna stringimi stretto al tuo cuore
Noi però, facciamo che la distanza non ci separi
Dopo tutto è scritto nelle stelle
oh bene, bene… oh bene, bene…

Donna per favore lasciami spiegare
Non ho mai voluto recarti dispiacere o dolore
Così lascia che ti dica ancora e ancora
Ti amo ora e per sempre
Ti amo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.