Skype Caffebook

Scienze e Mestieri

Le cipolle... un infuso speciale

Le cipolle... un infuso speciale

La cipolla è il nome comune per Allium cepa,erba della famiglia delle Liliaceae, originarie dell'Asia, ma è stato coltivato ampiamente nelle regioni temperate e subtropicali per migliaia di anni.

La cipolla è una pianta bulbosa con cavità, lunga e ingrossata alla base. Nella cipolla l'isoallinina, dall'effetto "lacrimogeno" è molto volatile e quando raggiunge i nostri occhi  scatena la lacrimazione, un po' fastidiosa, ma questa è una delle più "sane" e contiene molte virtù medicinali.

Non è quindi un caso che sia uno degli ortaggi più versatili. Si  consuma crudo in insalata, cotto, ed è ampiamente utilizzato anche come spezia culinaria. Con il suo contenuto di vitamine A, B, C ed E diventa un ottimo alleato del nostro corpo.  

La cipolla è una pianta appartenente alla famiglia Amaryllidaceae, ed è conosciuta in tutto il mondo. Il suo sapore e le proprietà uniche sono generalmente ben utilizzate in cucina, rendendolo un ingrediente relativamente comune in centinaia di ricette, tuttavia, raramente ci avvaliamo dei suoi benefici in un infuso di cipolla o in un decotto.

L'infuso di cipolla.

Sono molte le varietà di cipolle, per citarne alcune: sono le cipolle verdi, lo scalogno... anche se le proprietà nutrizionali possono variare leggermente nei diversi tipi di cipolle, tanto che sono stati considerati medicinali fin dall'antichità, possono essere ampiamente consumate a vantaggio della salute.

Proprietà nutrizionali delle cipolle

Le proprietà delle cipolle possono cambiare a seconda della varietà, tuttavia, generalmente sono ricche di vitamina C e minerali come fosforo, calcio, zinco e potassio.

Inoltre, le cipolle sono una grande fonte di quercetina, un flavonoide che aiuta a ridurre l'infiammazione.

 

Come preparare l'infuso di cipolla?

Per preparare un infuso di cipolla: tritare finemente solo quando necessario, metterlo in una ciotola di acqua bollente per 10 minuti, quindi con un filtro rimuovere la cipollaPossiamo usare un po' di miele per addolcire.

Usi medicinali della cipolla

Tradizionalmente, la cipolla è stato usato per trattare la congestione associata a raffreddore, e per alleviare il mal di gola e la tosse.

Sono fonte di antiossidanti e composti di zolfo che possono essere utili nel trattamento di asma, congestione nasale, ipertensione, per controllare gli alti livelli di colesterolo nel sangue e anche diminuire i livelli di glucosio.

Bere il tè di cipolla, o infuso, può essere utile nei seguenti casi:

Freddo: si consiglia di aggiungere un po' di radice di zenzero all'infuso di cipolla per combattere i sintomi del raffreddore e si possono bere una o due tazze al giorno.

Allergie e asma: La quercetina nella cipolla può aiutare a combattere le allergie e processi infiammatori associati con varie malattie. In questo caso, si raccomanda di preparare l'infusione di cipolla con tutta la sua buccia, perché è li dove si trova la maggior parte della quercetina.

Acne: l'infuso di cipolla, può essere utilizzato quindi anche esteriormente, in questo caso, si può immergere un batuffolo di cotone e inumidire le zone colpite, ripetere due volte al giorno.

Stimolare l'appetito: Bere una tazza di infuso mezz'ora prima del pasto principale può aiutarci a migliorare la nostra digestione e contribuire a stimolare l'appetito, questo grazie al suo effetto digestivo.

Dolori articolari: la cipolla è considerata utile anche per combattere infiammazioni con l'artrite o i reumatismi. Dobbiamo semplicemente massaggiare la zona interessata con l'aiuto di un panno inumidito nell'infusione.

Punture di insetti: per alleviare il prurito da punture di insetti o zanzare, si può immergere un batuffolo di cotone intriso di cipolla e inumidire le zone colpite, e si può anche strofinare direttamente un po' di cipolla.

Tosse: Si consiglia di bere due tazze al giorno di infuso con miele, per contribuire a sradicare la tosse, questo rimedio può essere utilizzato anche in caso di tosse persistente e catarro, perché la cipolla è espettorante.

 

Le cipolle nel vostro cibo

Oltre alla infusione, si possono godere dei benefici delle cipolle quando le includiamo nel nostro cibo.

Le cipolle crude sono un'ottima fonte di antiossidanti e possono anche contribuire a migliorare il nostro flusso sanguigno.

D'altra parte, essendo un vegetale così versatile si possono aggiungere ai piatti le cipolle, e quindi ottima nelle insalate, zuppe, stufati... pasta e altro ancora. Non esitate ad utilizzare le cipolle nella vostra cucina!

E l'alito?

Cipolle si possono combinare bene con molti tipi di cibo, come abbiamo visto, e questo può essere anche delizioso, però spesso porta con sè  un problema fastidioso: l'alito cattivo.
Un buon espediente e dopo il consumo, masticare qualche foglia di prezzemolo fresco, ma possiamo anche usare la menta fresca.

Controindicazioni?

Le cipolle sono spesso raccomandate e considerate sicure da consumare per quasi persona, ma è bene considerare che possono generare gas e, quindi, possono portare ad un'infiammazione addominale.

 

 

 

 

 


  13  Mag  2017 ,
Informazione e Cultura

Articoli di informazione, società e cultura.

 

     

 

 

.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti