sabato, Gennaio 18, 2020
Imperfezioni: e se smettessimo di nasconderle?

Imperfezioni: e se smettessimo di nasconderle?

Si è rotto un vaso? Prendiamo la colla e lo ripariamo, stando bene attenti a nascondere il più possibile le crepe (se non buttiamo...
I soldi non fanno la felicità

I soldi non fanno la felicità

È scientificamente provato: tanti soldi non fanno la felicità (il paradosso di Easterlin) Sì, lo sento, sento già in lontananza il coro di: «Prova a...
E se rallentassimo? Piccole rivoluzioni quotidiane

E se rallentassimo? Piccole rivoluzioni quotidiane

« ... "Dimmi prima cosa cerchi" rispose la tartaruga, e la lumaca le spiegò che voleva conoscere i motivi della propria lentezza La...
il clown Miloud e i bambini di Bucarest

Come nasce una speranza: il clown Miloud e i bambini di Bucarest.

Miloud Oukili, di origini franco-algerine, ha vent’anni quando nel 1992 arriva a Bucarest (la Romania è uscita solo tre anni prima dal regime di...
Origami: creatività, precisione e un augurio di speranza

Origami: creatività, precisione e un augurio di speranza

Se volessimo stupire una persona che ci sta a cuore con qualcosa di speciale (e, per una volta, senza l'ausilio del poco romantico smartphone)...
Selfie: solo narcisismo o bisogno di affermare la nostra esistenza?

Selfie: solo narcisismo o bisogno di affermare la nostra esistenza?

Se John Lennon fosse ancora vivo, potrebbe riformulare la sua famosa frase sui progetti in questo modo: «La vita è quello che ci succede...
La poesia è di tutti Quando la poesia “agisce” nelle strade

La poesia è di tutti (Quando la poesia “agisce” nelle strade)

Che reazione avremmo se camminando in una qualsiasi città, tra le infinite immagini pubblicitarie che ci intasano la mente (anche senza che ce ne...
La scelta “giustaˮ non esiste, esistono le scelte

La scelta “giustaˮ non esiste, esistono le scelte

«Non esiste alcun modo di stabilire quale decisione sia la migliore, perché non esiste alcun termine di paragone. Lʼuomo vive ogni cosa subito per...

Madame Serisso, la voce dell’adulterio.

«Ci sono molti appellativi per definirmi “la fedigrafa”, “l’adultera”, “la traditrice”, Madame Serisso. Un nome forse il mio, forse il suo. Ma il mio...

Bookcrossing: “liberare” e condividere i libri

  «Leggo libri usati perché ogni copia di un libro può appartenere a molte vite e i libri dovrebbero stare incustoditi nei posti pubblici e...
Troppe emozioni e pochi sentimenti?

Troppe emozioni e pochi sentimenti?

C'è un atteggiamento che sempre di più (nella nostra società, almeno) accomuna uomini e donne, giovanissimi e adulti. Si tratta della disinvolta tendenza all'usa...
Un sentimento indefinibile ma intenso: la “saudade”

Un sentimento indefinibile ma intenso: la “saudade”

Che cosa è quel sentimento indefinito chiamato saudade? Non è una parola, è una categoria dello spirito... dalle sue origini al Fado, una strana malinconia

In amore, si può scegliere?

"Quel che molta gente definisce amare consiste nello scegliere una donna e sposarla. La scelgono, te lo giuro, li ho visti. Come se si...
Cos'è uno smartphone per i bambini del Ghana

Cos’è uno smartphone per i bambini del Ghana

Nel 2014, secondo le ultime indagini, sono stati venduti in tutto il mondo 1,3 miliardi di smartphone: più di 148.000 telefoni all'ora. Troppe, in...
Gentilezza: lasciamoci contagiare

Gentilezza: lasciamoci contagiare!

  Se avete visto il film "Il favoloso mondo di Amélie" probabilmente non avrete dimenticato le imprese di gentilezza dell'altrettanto indimenticabile protagonista: dalle più studiate...
Chi ha paura del venerdì 13

Chi ha paura del ‘venerdì 13’?

«Non entrare nella 1408...» questo viene suggerito al protagonista del film "1408" (John Cusack, nei panni di uno scrittore che si interessa di fenomeni...
Depilazioni estive e consigli medievali.

Depilazioni estive e consigli medievali.

L’estate è sinonimo di depilazioni selvagge, l’antitesi del torpore invernale in cui un leggero vello cresce indisturbato sotto strati di vestiti, calze pesanti e...
La poesia “viaggia” anche nella mètro

La poesia “viaggia” (anche) nella mètro

Avevo già parlato dei "libri liberati" attraverso il bookcrossing e della piacevole ed evocativa sensazione che può regalare l'imbattersi in una poesia di strada. Adesso vorrei...