Skype Caffebook

Paola Iotti

Paola Iotti

Paola Iotti

Scrittrice. Appassionata lettrice che si è trasformata in scrittrice grazie alla sensibilità degli animali a cui cerca di dare voce, come a persone e argomenti talvolta posti a margine dall'odierna società.

  I suoi Articoli                Conosci meglio: Gli Autori di CaffèBook

 

La tortura subita dalle cavalle

La tortura subita dalle cavalle

Gli animali non possono parlare, ma possiamo io e te non parla...
La sofferenza che nasce da un bicchiere di latte

La sofferenza che nasce da un bicchiere di latte

Per ognuno il latte della propria specie è di beneficio, ma q...
L'orrore degli allevamenti intensivi.

L'orrore degli allevamenti intensivi.

"Trovo inaccettabile che la violenza costituisca la base di al...
La sperimentazione animale e l'informazione dei media

La sperimentazione animale e l'informazione dei media

Marzo 26 2016 0 commento
Nel mese di gennaio i telegiornali hanno diffuso la notizia che in...
Il volontariato ambientale e la convivenza sociale

Il volontariato ambientale e la convivenza sociale

In Emilia-Romagna la Legge Regionale n° 23 del 1989 ha istituito
Il popolo in simbiosi con le renne

Il popolo in simbiosi con le renne

Marzo 12 2016 0 commento Dukha renne
Tra le montagne piene di ghiaccio dell'Altai, in Mongolia...
Ecologia consapevole: da Einstein a Papa Francesco

Ecologia consapevole: da Einstein a Papa Francesco

Un essere umano è parte di un tutto che chiamiamo ‘universo’,...

Parole d' Autore Diamo voce ai pensieri

Se scrivere è una passione perchè scegliere noi ?

CaffèBook è un magazine editato dall'associazione Sencillamente che vuole dare spazio e voce a tutti gli autori, esperti e appassionati.

  • è un magazine registrato al ROC
  • non richiede nessun impegno costante
  • è tutto rigorosamente facoltativo
  • tutti gli articoli sono inediti, originali ed interessanti
  • sei assistito da SEO e Web Marketing specialist
  • puoi far conoscere le tue esperienze 

Società

Scienze e mestieri

Cultura

La scelta è sempre la vostra, ma è leggendo che si comprendono le differenze.